Appigli invisibili. La grande stagione dell'arrampicata estrema

Appigli invisibili. La grande stagione dell'arrampicata estrema

di Stefano Ardito, Mantovani Robe

 
Subito Disponibile
Prezzo solo online:

7,45

€ 14,90 -50%
Aggiungi al carrelloPrenota e ritiraVerifica disponibilità in Negozio

Descrizione

Staccatasi dall’alpinismo negli anni Settanta e divenuta ormai una disciplina a se stante, con una propria etica e una propria ragion d’essere, l’arrampicata è passata attraverso una generazione di pionieri che si sono affrancati dall’ossessione alpinistica rivendicando alla propria passione valore, stile e dignità in sé e per sé. Ha sostituito alla montagna altri terreni di gioco: la falesia, le brevi pareti, i difficili blocchi di roccia su cui si è sviluppato il bouldering, le cascate gelate e persino i pannelli con appigli e appoggi sintetici, costruiti per allenamenti e gare. Ha imboccato la strada dello sport, ma anche quella dell’esplorazione di risalti e complessi rocciosi prima disdegnati dagli alpinisti. In una rapidissima evoluzione, i suoi interpreti hanno saputo reinventare la tecnica di salita portandola a livelli un tempo impensabili, aperto la scala delle difficoltà in precedenza bloccata al VI grado, rivoluzionato i metodi di allenamento, migliorato l’attrezzatura e i sistemi di assicurazione fino a garantire cadute senza conseguenze, e si sono spinti fino ai livelli dell’umanamente possibile. E la corsa, in questo senso, sembra tutt’altro che finita. In questo libro, due fra i maggiori specialisti italiani di sport di montagna ripercorrono questa storia entusiasmante, parte dalle straordinarie gesta dei ragazzi che apparvero sulla ribalta alla metà degli anni Settanta, raccontando le prime gare d’arrampicata per poi introdurci a una sfilata di incontri e di personaggi mitici: dai campioni francesi sulla cresta dell’onda fino a pochi anni fa agli yankee di Yosemite, dalle imprese di Manolo, Mariacher e compagni agli ice climber di cui fu capofila l’indimenticabile Gian Carlo Grassi. E poi ancora Wolfgang Gullich, Lynn Hill, Alexander Huber, Chris Sharma, Josune Bereziartu e il giovanissimo Adam Ondra: tante storie di uomini in ascesa fra le rocce e i ghiacci, tante sfide estreme alla gravità del mondo.

Dopo aver letto il libro Appigli invisibili. La grande stagione dell'arrampicata estrema di Stefano Ardito, Mantovani Robe ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Nessuna Recensione presente. Vuoi essere il primo a inserirne una?
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli

  • Listino:€ 14,90
  • Editore:Ultra
  • Data uscita:19/03/2014
  • Pagine:240
  • Formato:brossura
  • Lingua:Italiano
  • EAN:9788867760404

Parole chiave laFeltrinelli:

alpinismo, arrampicate e scalate




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


 
Dogalize
 
Cardif
 
Dogalize

Top Stefano Ardito

Visualizza tutti i prodotti