You should be dancing

You should be dancing

Biografia politica della disco music

di Peter Shapiro

 
FUORI CATALOGO

Descrizione

Scene, tendenze, personaggi della disco music. Un viaggio che inizia nella New York dei primi anni settanta, sulle piste di locali nati all'improvviso in magazzini dismessi ai margini della Grande Mela. Sullo sfondo, un'America ancora provata dalla morte dei Kennedy e di Martin Luther King, una generazione spaccata tra i movimenti per i diritti civili e la tranquillità piccolo borghese nixoniana. In primo piano, una cultura underground che si avvia a diventare un fenomeno di portata mondiale, uno spazio di evasione ma anche una delle voci della rivendicazione sociale.

Dopo aver letto il libro You should be dancing di Peter Shapiro ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Totale delle Recensioni

Media Recensioni (1)
5 Stelle
 
(0)
3 Stelle
 
(0)
2 Stelle
 
(0)
1 Stelle
 
(0)
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli

  • Editore:Kowalski
  • Collana:Varia
  • Data uscita:18/10/2007
  • Pagine:448
  • Formato:brossura
  • Lingua:
  • EAN:9788874967322

Parole chiave laFeltrinelli:

rock e pop, stati uniti­cultura, musica pop




I Nostri Partner


 
Cardif
 
Dogalize