Dolore
Disponibile in
3 giorni lavorativi
Prezzo solo online:

15,30

€ 18,00 -15%
Aggiungi al carrelloPrenota e ritiraVerifica disponibilità in Negozio

Descrizione

Iris - quarantacinque anni, sposata, con due figli - pensa di aver lasciato dietro di sé i due grandi traumi della sua vita: l'abbandono da parte del primo amore, Eitan, che l'ha portata giovanissima a desiderare la morte e, anni dopo, l'attentato di cui è stata vittima che l'ha portata tra la vita e la morte. Ma a distanza di dieci anni da quell'attentato, Iris non si aspetta il riaffiorare del dolore fisico, di quei ricordi terribili, ma soprattutto non si aspetta di rincontrare per caso Eitan. Se a questo si aggiungono il sospetto che il marito Michi abbia un'amante e la preoccupazione per la figlia, plagiata da un uomo molto più grande di lei, la vita di Iris sembra andare di nuovo in frantumi e la situazione diventa ingestibile.

Video

Quarta di copertina

“Il passato fonda il futuro? Il passato sbriciola il futuro, il passato polverizza il futuro.”

Dopo aver letto il libro Dolore di Zeruya Shalev ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Totale delle Recensioni

Media Recensioni (4)
4 Stelle
 
(0)
3 Stelle
 
(0)
2 Stelle
 
(0)
1 Stelle
 
(0)
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Cosa ne pensa la Stampa

Romanzo potente, semplice e indispensabile come un fenomeno naturale.Marilena Rossi, L'indice
Definito da Amos Oz «un grande libro». Ed è davvero grande questa narrazione serrata, profonda, incisiva.Elisa Fabbri, La Gazzetta di Parma
Uno dei più bei libri contemporanei di domande sull'amore.Michele Trecca, La Gazzetta del Mezzogiorno - Bari
Seguiamo con semplicità una storia in cui, tolte bombe e caldo torrido, possiamo o potremmo scrivere il nome di molte di noi.Angela Antonini, mangialibri.com
Dolore che schiaccia, ma riporta alla vita, rende consapevoli. E salva.Antonio Calabrò, www.ilgiorno.it
Le consiglio, anche se è un consiglio piccolissimo, di leggere un libro molto bello: "Dolore". La scrittrice israeliana Zeruya Shalev racconta la storia di una donna, Iris, alle prese con il proprio dolore e con i problemi di una figlia giovane e dolce, che all'improvviso è cambiata: vuole soltanto scappare, stare lontana, non dire più niente. Ma non è davvero così. Di sua madre ha bisogno. E sua madre va a riprendersela. risposta di Annalena a una lettera al giornale, Il Foglio
Un romanzo forte, potente, dalla scrittura fluida e sensuale che urla la sofferenza fisica e psichica.Alessandra Milanese, Brescia Oggi
Un romanzo intenso, potente, estremamente sincero.Paola Babich, Intimità
Uno dei più bei libri usciti in Italia quest'anno, per uno sguardo più "intimo" sul conflitto in Medio OrienteAnnarita Briganti, la Repubblica
Una storia che ha come protagonista una donna con il bacino spezzato in un attentato dove miracolosamente non è morta e il cuore spezzato da un amore a cui pure sembra sopravvissuta. Sembra, appunto. Perché invece la sua vita (quella che si ostina a chiamare così, per un misto di paura e comodità, anche se rotola senza che lei effettivamente partecipi a quello che le accade) la inchioda di fronte all'eventualità che il nostro passato non fondi il nostro futuro. Perché, a volte, «il passato sbriciola il futuro, il passato polverizza il futuro». E prenderne atto è l'unica maniera per elaborare davvero quello che, nella maggior parte dei casi, non ci ha visti né vittime né responsabili, ma semplicemente complici: anche e soprattutto della nostra disfatta. Chiara Gamberale, TuttoLibri - La Stampa
Iris, 45 anni, sposata e con due figli, ha superato due gravi traumi: uno è stato l'abbandono da parte del suo primo grande amore che l'ha portata a voler morire e dall'altra un attentato che l'ha quasi fatta morire. A distanza di dieci anni vecchi incontri e sospetti tradimenti la porteranno di nuovo sull'orlo dell'abisso.red., Metro
Shalev narra in un romanzo la sua storia di sopravvissuta all'attentato di un kamikaze in Israele e rivela come si può sempre ricominciare. Dell'attentato Shalev ha parlato in svariate interviste. Ma solo oggi lo trasfigura e lo trasforma nella cicatrice indelebile al centro del suo ultimo romanzo Dolore... Il coraggio di raccontare l'amore ai tempi del terrore.Melania Mazzucco, la Repubblica
Suggerito da Alessandro Piperno: "Shalev scrive in un modo libero, sensuale e impetuoso."Alessandro Piperno, La Lettura - Il Corriere della Sera

Conosci l'autore

Premi

Finalista Premio Bottari Lattes - Sezione Germoglio 2013

Video

Dettagli




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


 
Dogalize
 
Cardif
 
Dogalize

Top Zeruya Shalev

Visualizza tutti i prodotti