Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Stripe top pdp Libri IT
Luce d'agosto - William Faulkner - copertina
Luce d'agosto - William Faulkner - copertina
Dati e Statistiche
Fuori di libri Post sulla Community Fuori di libri
Wishlist Salvato in 401 liste dei desideri
Disponibilità immediata
Luce d'agosto
11,20 €
-20% 14,00 €
11,20 € 14,00 € -20%
Disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
11,20 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Fernandez
13,00 € + 3,90 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Max 88
14,00 € + 4,50 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Diraco Store
13,93 € + 4,90 € Spedizione
disponibile in 1 gg lavorativi disponibile in 1 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
11,20 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Fernandez
13,00 € + 3,90 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Max 88
14,00 € + 4,50 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Diraco Store
13,93 € + 4,90 € Spedizione
disponibile in 1 gg lavorativi disponibile in 1 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Luce d'agosto - William Faulkner - copertina

Descrizione


"Nella mia terra la luce ha una sua qualità particolarissima; fulgida, nitida, come se venisse non dall'oggi ma dall'età classica". Così William Faulkner spiegò il titolo del suo settimo romanzo, uscito nel 1932 e subito acclamato come uno dei suoi capolavori. Ed è tra i riverberi crudeli di quella luce implacabile che si consumano le vicende di una folta schiera di personaggi: una ragazza incinta, armata solo di "una riserva di paziente e tenace lealtà", che si avventura dall'Alabama al Mississippi alla ricerca del padre di suo figlio; un uomo solitario dallo strano nome, Joe Christmas, "con un'inclinazione arrogante e malevola sul viso immobile", che l'isteria razziale del Sud getta nell'abisso tormentoso del dubbio circa il proprio sangue; un reverendo presbiteriano ripudiato dalla sua Chiesa per l'antico scandalo della moglie adultera e suicida; e, circondati da neri invisibili, gli sceriffi, i taglialegna, i predicatori, le donne "dal volto di pietra", chi "definitivamente dannato", chi alla ricerca disperata di una chimerica catarsi.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2013
Tascabile
19 giugno 2013
425 p., Brossura
9788845928178

Valutazioni e recensioni

Deservoarbitrio
Recensioni: 5/5
Atmosfera indimenticabile

Approdato a questo libro dopo la lettura di Mentre morivo. Faulkner si è riconfermato uno scrittore straordinario.

Leggi di più Leggi di meno
Nico Tranchino
Recensioni: 4/5

Questo é il secondo romanzo di Faulkner che leggo e sebbene mi sia costato più fatica dell’altro mi é piaciuto altrettanto. Le atmosfere sono le solite a cui ci ha abituato l autore, polverose, indistinte quasi illimitate. Questa é una storia di persone povere, é una storia di viaggio dentro e fuori di noi ,un viaggio di sentimenti e di speranza, un viaggio nelle polvere del tempo. Il flusso di coscienza ti obbliga ad ascoltare con le orecchie ma soprattutto col cuore. É un viaggio nel tradimento dell’ uomo sotto ogni punto di vista, verso se stesso, gli altri, l' amore, l ideale ma é anche un invito alla speranza, alla ricerca di quella luce che non muore al calare del sole.

Leggi di più Leggi di meno
Recensioni: 4/5

La scrittura di Faulkner, densa e ruvida, asciutta, senza fronzoli stilistici, spesso con un linguaggio non strutturato denota una grande chiarezza e lucidità di vedute. Bastano allo scrittore pochi tratti per delineare un personaggio o un paesaggio , ma poi questi tratti sono strutturati in modo da tale da suggerire al lettore un quadro d’insieme in cui storie e voci si rincorrono e si sovrappongono dando origine ad un mondo dove convivono tragedia e commedia, verità e menzogna, passato e presente. Anzi a volte il passato si sovrappone al presente scompigliando tutte le carte!! Ci sono pochi personaggi semplici, direi che la maggior parte sono complessi, quasi un crogiolo di dubbi, speranza, paure, rabbia, certezze e cattiveria. Forse l’unico personaggio positivo, quasi il simbolo stesso della forza della vita è Lena che riesce perfino ad attrarre a sé quel Byron Brunch, che aveva dedicato tutto il suo tempo a fuggire la vita!! Non lo è Johanna, che vuole assumere su di sé i sensi di colpa dei bianchi verso i neri, non lo è assolutamente Lucas, l’incarnazione della vigliaccheria e della presunzione pura, né il reverendo Hightower, che di fronte ad una vita ingrata e sempre in salita si aggrappa alla memoria della morte del nonno, unico dato puro e positivo, tanto da confondersi con esso. Ma soprattutto non lo è Christmas, sul quale incombe già all’inizio del libro un fato quasi inesorabile. Avrebbe potuto salvarsi? Forse no! Faulkner ci descrive un Christmas quasi a 360° con tutti i suoi dubbi, le sue paure, la sua rabbia, un uomo che fugge dal suo passato, da se stesso, dalla sua condanna, dal suo sangue ma con una rassegnazione così irosa e testarda, sulla quale non ci possono essere spiegazioni!!! Forse una grande pietà!!

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,5/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(2)
4
(2)
3
(0)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

William Faulkner

1897, New Albany

William Faulkner nasce a New Albany, nel Mississippi. Tra i suoi romanzi più famosi, ricordiamo L'urlo e il furore (1929), Mentre morivo (1930), Luce d'agosto (1932), Gli invitti (1938) e Assalonne, Assalonne! (1936). Faulkner fu anche uno scrittore prolifico di romanzi brevi: la sua prima raccolta, Queste 13 (1931), comprende alcune delle sue storie più conosciute. Durante gli anni '30, nel tentativo di guadagnare qualche soldo, Faulkner ebbe l'idea di Santuario, un romanzo che oggi verrebbe definito "pulp" (pubblicato per la prima volta nel 1931).Faulkner ricevette il Premio Pulitzer per Una favola, e vinse il National Book Award (postumo) per la sua The collected stories.Faulkner è stato anche un apprezzato autore di romanzi polizieschi.Nei suoi ultimi anni Faulkner...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Inserisci la tua mail

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore