Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Offerta imperdibile
Le passeggiate del sognatore solitario - Jean-Jacques Rousseau - copertina
Le passeggiate del sognatore solitario - Jean-Jacques Rousseau - copertina
Dati e Statistiche
Fuori di libri Post sulla Community Fuori di libri
Wishlist Salvato in 227 liste dei desideri
Disponibilità immediata
Le passeggiate del sognatore solitario
8,55 €
-5% 9,00 €
8,55 € 9,00 € -5%
Disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
8,55 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
8,55 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Le passeggiate del sognatore solitario - Jean-Jacques Rousseau - copertina
Chiudi

Descrizione


È il primo testo letterario, non di finzione, in cui l'autore esiliato dal mondo, è davvero convinto di rivolgersi soltanto a se stesso. È anche un documento della patologia psichica di un uomo che cerca compensazione e sollievo nella libera attività del sognare, contemplare, divagare della mente e quindi nel registrare nella scrittura, l'ebbrezza di questo abbandono. Un romanzo di "ecologia della mente", testimonianza poetica e psichica di un'operazione alchemica: una trasformazione della sofferenza in musica, del disagio del vivere in estasi, dove immanenza e trascendenza, vita e sogno, coincidono.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

3
2016
Tascabile
13 ottobre 2016
147 p., Brossura
9788807902543

Valutazioni e recensioni

Recensioni: 5/5

Questo è il libro che mi ha fatto rivalutare Rousseau. In queste passeggiate l'autore ci dà le chiavi della sua mente, ci invita ad entrare mostrandoci cosa si celi al suo inteno. Conosciamo un Rousseau che è solo, non soltanto nell'intento solipsistico-meditativo delle passeggiate in sé, ma è solo nella vita e vuole rimanere solo. Rimane incompreso da tutti, diventa l'oggetto di scherno per tutti i ragazzi della sua età, nessuno riesce a comprendere il suo percorso intellettuale e nessuno lo accetta. Ci mostra il passaggio da quello che potremmo definire come ''odio'' per la società che porta però ad un'alta rivalutazione dell'ego. Rousseau è solo ma non è schiacciato dalla folla, si innalza su di essa e sa di sovrastarla.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

5/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(1)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Jean Jacques Rousseau

1912, Ginevra

È stato un filosofo, pedagogista e musicista svizzero di lingua francese e uno dei massimi esponenti del pensiero europeo del XVIII secolo.Nato da un'umile famiglia calvinista ginevrina, rimane orfano di madre alla nascita e all'età di dieci anni viene abbandonato dal padre, uomo dal carattere irascibile, costretto a lasciare Ginevra per evitare l’arresto. Rousseau viene affidato alla famiglia del pastore Lambercier di Bossey e si converte al cattolicesimo dopo aver conosciuto Madame de Warens, giovane donna cattolica che lo aiuta dopo la sua espulsione da Ginevra. I due diventeranno amanti.Vive un periodo a Torino. Svolge diverse professioni come l’istitutore e il copista di testi musicali e vagabonda a lungo tra la Francia e la Svizzera. Si trasferisce a Parigi...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Inserisci la tua mail

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore