Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Offerta imperdibile
Salvato in 111 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Un ragazzo normale
9,50 € 10,00 €
LIBRO
Venditore: laFeltrinelli
+100 punti Effe
-5% 10,00 € 9,50 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
9,50 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
9,50 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Un ragazzo normale - Lorenzo Marone - copertina
Chiudi

Descrizione


Mimì, dodici anni, occhiali, parlantina da sapientone e la fissa per i fumetti, gli astronauti e Karaté Kid, abita in uno stabile del Vomero, a Napoli, dove suo padre lavora come portiere. Passa le giornate sul marciapiede insieme al suo migliore amico Sasà, un piccolo scugnizzo, o nel bilocale che condivide con i genitori, la sorella adolescente e i nonni. Nel 1985, l'anno in cui tutto cambia, Mimì si sta esercitando nella trasmissione del pensiero, architetta piani per riuscire a comprarsi un costume da Spider-Man e cerca il modo di attaccare bottone con Viola convincendola a portare da mangiare a Moria, la tartaruga che vive sul terrazzo all'ultimo piano. Ma, soprattutto, conosce Giancarlo, il suo supereroe. Che, al posto della Batmobile, ha una Mehari verde. Che non vola né sposta montagne, ma scrive. E che come armi ha un'agenda e una biro, con cui si batte per sconfiggere il male. Giancarlo è Giancarlo Siani, il giornalista de "Il Mattino" che cadrà vittima della camorra proprio quell'anno e davanti a quel palazzo. Nei mesi precedenti al 23 settembre, il giorno in cui il giovane giornalista verrà ucciso, e nel mondo circoscritto dello stabile del Vomero (trenta piastrelle di portineria che proteggono e soffocano al tempo stesso), Mimì diventa grande. E scopre l'importanza dell'amicizia e dei legami veri, i palpiti del primo amore, il valore salvifico delle storie e delle parole. Perché i supereroi forse non esistono, ma le persone speciali e le loro piccole, grandi azioni non muoiono mai e sono come il mare: luccicano in eterno.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2020
Tascabile
16 gennaio 2020
283 p., Brossura
9788807892998

Valutazioni e recensioni

4,42/5
Recensioni: 4/5
(12)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(8)
4
(2)
3
(2)
2
(0)
1
(0)
SenzaLimiti
Recensioni: 5/5
"Ma io so che i Supereroi esistono. E sono in mezzo a noi"

Siamo nel Vomero, con Mimì e la sua famiglia. Mimì crede nei superpoteri e nei supereroi ed è certo che un giorno lo sarà anche lui. Lui è un ragazzo normale a cui piace leggere, piacciono i documentari e gli astronauti. Questa sua attitudine lo fa credere anormale agli occhi della sua famiglia. Alla sua storia, si intreccia quella di Giancarlo Siani, giornalista assassinato per mano della malavita locale, In Giancarlo, Mimì vede un eroe diverso, un eroe che con carta e penna vuole sconfiggere il male e la criminalità eppure Giancarlo si ritiene sempre un ragazzo semplice, normale. La loro frequentazione farà comprendere a Mimì che i veri eroi non hanno i superpoteri, ma sono coloro che con le loro azioni si impegnano a voler cambiare il mondo, renderlo un posto migliore e le cui parole sono destinate a lasciare un segno indelebile nella nostra memoria. Sin dalle prime pagine, ho avuto una buona impressione. La lettura è stata piacevole e coinvolgente anche grazie allo stile pulito impiegato dall'autore. In più, ho molto gradito questo piccolo omaggio rivolto a Siani. Lo consiglierei? Certo!

Leggi di più Leggi di meno
Marghe
Recensioni: 5/5
Molto bello!

Una lettura piacevole, allegra e che allo stesso tempo offre molti spunti di riflessione! Sono stata catapultata in quell'inverno e nell'estate del 1985 vissute da Mimì con la leggerezza e l'animo che solo un dodicenne può avere, fino ad arrivare a quella tragica sera di settembre in cui Siani venne brutalmente assassinato. Lo consiglio vivamente!

Leggi di più Leggi di meno
ornella otranto
Recensioni: 5/5

Come non identificarsi in Mimì? Un bambino speciale che resta sempre sé stesso, nonostante non venga compreso e capito da tutti. Onesto, caparbio, sognatore e intellettuale. Fino a che qualcosa non lo sconvolge! È lì che si scontra con la dura realtà e intraprende un cammino che lo porterà lontano dal suo luogo d’origine! Mi sono immedesimata totalmente in lui! Marone si conferma un grandissimo scrittore

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,42/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(8)
4
(2)
3
(2)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Lorenzo Marone

1974, Napoli

Lorenzo Marone nasce a Napoli. Laureato in Giurisprudenza, esercita l'avvocatura per quasi dieci anni, mantenendo parallelamente un'intima attività di scrittore. Un giorno smette di fare l'avvocato, si trova un lavoro come impiegato in un'azienda privata e comincia a spedire i suoi racconti. Suoi sono i libri Daria (La gru, 2012), Novanta. Napoli in 90 storie vere ispirate alla Smorfia (Tullio Pironti, 2013), La tentazione di essere felici (Longanesi, 2015), Magari domani resto (Feltrinelli 2017), Cara Napoli (Feltrinelli 2018), Tutto sarà perfetto (Feltrinelli, 2019) e La donna degli alberi (Feltrinelli, 2020).Di se stesso scrive: «Amo i cani e tutti gli animali, corro tre volte a settimana, ascolto musica in ogni momento del giorno, soprattutto...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore