FIlm
Salvato in 46 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
The Untouchables. Gli intoccabili
10,39 € 12,99 €
;
Blu-ray
Venditore: laFeltrinelli
+100 punti Effe
-20% 12,99 € 10,39 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
10,39 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
10,39 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Nome prodotto
10,39 €
Chiudi
The Untouchables. Gli intoccabili di Brian De Palma - Blu-ray
The Untouchables. Gli intoccabili di Brian De Palma - Blu-ray - 2
Chiudi

Descrizione

Nella Chicago degli anni Venti, un procuratore con l'aiuto di un gruppo di uomini assicura alla giustizia il noto boss criminale Al Capone. Seguito di "FBI contro Al Capone" 1959.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

The Untouchables
Stati Uniti
1987
Blu-ray
8010773800525
Chiudi

Premi

    1987 - Oscar [Academy Awards] - Miglior attore non protagonista - Connery Sean

Informazioni aggiuntive

Paramount Home Entertainment, 2011
Universal Pictures
119 min
Inglese (Dolby True HD 7.1);Italiano (Dolby Digital 5.1);Francese (Dolby Digital 5.1);Inglese (Dolby Digital 5.1);Spagnolo (Dolby Digital Surround);Tedesco (Dolby Digital Surround)
Finlandese; Francese; Inglese; Inglese per non udenti; Italiano; Norvegese; Olandese; Portoghese; Spagnolo; Svedese; Tedesco
2,35:1 Wide Screen
PAL AreaB
speciale: "Il copione, il cast" - "Storie di produzione" - "Reinventare il genere" - "Il classico"; dietro le quinte (making of): featurette originale: "The Men"; trailers

Valutazioni e recensioni

5/5
Recensioni: 5/5
(1)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(1)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
MARCO VANNUCCI
Recensioni: 5/5

Il film è diventato un classico. Lo si rivede sempre con grande piacere. Trama molto strutturata. Regia virtuosistica (con esplicito omaggio ad Eisenstein). Musica coinvolgente del maestro Morricone (con rimandi a quella della Battaglia di Algeri). Grandissimi interpreti: dai divi De Niro (un inquietante Al Capone), Connery (il duro e onesto sergente perdente) e Costner (vero e proprio John Doe alla Frank Capra) ai comprimari di lusso (Martin Smith, Garcia, Drago). Molte scene memorabili. De Palma riesce a raggiungere il suo maestro Hitchcock. Imperdibile per ogni innamorato del cinema!

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

5/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(1)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Kevin Costner

1955, Lynwood, California

Propr. K. Michael C., attore e regista statunitense. Figlio di un operaio delle linee elettriche californiane, rivela fin da ragazzo una personalità irrequieta, dedicandosi allo sport e contemporaneamente scrivendo poesie e cantando in un coro. Frequenta la California State University di Fulleton, dove consegue una laurea in economia, e inizia a lavorare nel marketing. L'incontro casuale con R. Burton lo convince a cambiare vita e a trasferirsi a Hollywood per tentare la strada del cinema. Ottiene qualche piccolo ruolo fino a quando L. Kasdan gli affida la parte dell'amico scomparso in Il grande freddo (1983), che tuttavia viene tagliata in fase di montaggio. Due anni dopo Kasdan lo include nel cast di Silverado (1985) e quasi contemporaneamente K. Reynolds lo chiama per il suo lungometraggio...

Sean Connery

1930, Edimburgo

Attore scozzese. Dopo essere apparso in diversi film con ruoli di secondo piano, su indicazione di Ian Fleming, creatore di James Bond, ottiene la parte del protagonista in Agente 007 licenza di uccidere (1962) di T. Young. Il film ha un notevole riscontro di pubblico e il personaggio acquista enorme popolarità con i successivi Agente 007, dalla Russia con amore (1963), sempre diretto da T. Young, e Agente 007, missione Goldfinger (1964) di G. Hamilton. Il successo della serie, della quale è protagonista in altri due episodi, oscura quasi la sua interpretazione in Marnie (1964) di Alfred Hitchcock. Nel frattempo – dividendosi tra la Gran Bretagna e Hollywood – si accosta al genere drammatico in La collina del disonore (1965) di Sidney Lumet e poi alla commedia in...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore