FIlm
Salvato in 2 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Batman. Collezione DC Comics (DVD)
7,49 € 9,99 €
;
DVD
Venditore: laFeltrinelli
+80 punti Effe
-25% 9,99 € 7,49 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
7,49 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
7,49 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Batman. Collezione DC Comics (DVD) di Tim Burton - DVD
Batman. Collezione DC Comics (DVD) di Tim Burton - DVD - 2
Chiudi

Descrizione

Nella sonnolenta cittadina di Gotham City è giunta alle battute finali la guerra tra Batman, giustiziere mascherato sotto le cui spoglie si cela il miliardario filantropo Bruce Wayne, e Joker il capo di una banda criminale che, con un'orrida smorfia fissata sul volto dopo una plastica facciale, si veste da pagliaccio e mette in scena continue cattiverie. I due si sono già scontrati in passato: Joker è colui che uccise i genitori di Bruce bambino, Batman è la causa indiretta del volto deturpato del criminale. In una claustrofobica Gotham City immersa nelle tenebre, si affrontano il miliardario orfano Bruce Wayne, sotto le sembianze del giustiziere Batman, e il perfido Jocker, malforme nell'aspetto come nell'animo.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

Batman
Stati Uniti
1989
DVD
5051891176232

Informazioni aggiuntive

Warner, 2020
Warner Home Video
121 min
Inglese(Dolby Digital 5.1);Italiano (Dolby Digital 2.0);Francese (Dolby Digital 2.0)
Italiano; Inglese; Francese; Spagnolo
1,85:1 Wide Screen
PAL Area2

Conosci l'autore

Tim Burton

1958, Burbank

Timothy William Burton, meglio noto come Tim Burton (Burbank, 1958), è un regista, sceneggiatore, produttore cinematografico, animatore e disegnatore statunitense. Ormai ritenuto uno degli autentici maestri del cinema contemporaneo, ha ricevuto nel 2007 alla Mostra del Cinema di Venezia il Leone d’Oro alla carriera, diventando il più giovane regista della storia ad aver conseguito tale riconoscimento. Tra i suoi film ricordiamo: Edward mani di forbice (1990), Il mistero di Sleepy Hollow (1999), La fabbrica di cioccolato (2005), Sweeney Todd (2007), Frankenweenie (2012). Con Feltrinelli, Burton racconta Burton (2013).

Michael Keaton

1951, Coraopolis, Pennsylvania

Nome d'arte di M. John Douglas, attore statunitense. Interprete eclettico, formatosi come comico e ballerino fra teatro e televisione, recita nel 1982 in Turno di notte di R. Howard e l'anno successivo ottiene il primo ruolo da protagonista in Mister Mamma (1983) di S. Dragoti. I suoi lineamenti irregolari e la brillante presenza attirano la fantasia di T. Burton che nel 1988 lo sceglie per il ruolo del fantasma in Beetlejuice - Spiritello porcello e l'anno seguente come protagonista di Batman, film che mostra anche il lato oscuro e pacato della sua recitazione. Il successo è doppiato con Batman - Il ritorno (1992), cui seguono altri film che consolidano la sua carriera: tra questi la commedia surreale Mi sdoppio in 4 (1996) di H. Ramis (in cui interpreta un personaggio clonato tre volte)...

Jack Nicholson

1937, Neptune, New Jersey

"Nome d'arte di John Joseph N., attore statunitense. Raggiunge Hollywood all'età di diciassette anni, trovando lavoro presso la casa di produzione mgm in attesa di ottenere qualche scrittura per la tv. Grazie al suo talento innato per la recitazione, dovuto a una personalità esuberante e istrionica, a partire dal 1958 entra nella scuderia di R. Corman, regista specializzato in horror che si avvale di lui in diversi film, da La piccola bottega degli orrori (1960) a Il massacro del giorno di San Valentino (1967). Nel frattempo si impegna anche nella sceneggiatura collaborando con M. Hellman, fautore di uno stile western molto personale e antitradizionalista. Per questi scrive e recita in Le colline blu (1966), racconto di vita quotidiana di tre cowboy talmente «destrutturato» e di budget ridotto...

Kim Basinger

1953, Athens, Georgia

Nome d'arte di Kimila Ann B., attrice statunitense. Famosa fotomodella, dopo aver studiato recitazione a New York debutta in televisione nel 1978, interpretando alcuni sceneggiati. Esordisce nel cinema nel 1981 con Paese selvaggio di D. Greene (è la fidanzata del protagonista), ma il successo arriva solo alcuni anni dopo con il torbido Nove settimane e mezzo (1986) di A. Lyne, che la lancia come sex-symbol grazie a una suggestiva scena di spogliarello. Attrice di notevole bellezza e sensualità, per molti anni rimane costretta nel cliché della pellicola che le ha dato popolarità: Bond-girl in Mai dire mai (1983) di I. Kershner, procace ma timida ragazza che non tollera l'alcol in Appuntamento al buio (1987) di B. Edwards, seducente giornalista in Batman (1989) di T. Burton, icona sessuale,...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore