Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Offerta imperdibile
Caos calmo - Sandro Veronesi - copertina
Caos calmo - Sandro Veronesi - copertina
Dati e Statistiche
Fuori di libri Post sulla Community Fuori di libri
Wishlist Salvato in 92 liste dei desideri
Disponibilità immediata
Caos calmo
12,35 €
-5% 13,00 €
12,35 € 13,00 € -5%
Disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
12,35 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
OCCASIONI SICURE
12,35 € + 5,49 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
12,35 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
OCCASIONI SICURE
12,35 € + 5,49 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Caos calmo - Sandro Veronesi - copertina
Chiudi

Descrizione


"Mi chiamo Pietro Paladini, ho quarantatré anni e sono vedovo". Si presenta così il protagonista di Caos calmo. Un uomo apparentemente realizzato, con un ottimo lavoro, una donna che lo ama, una figlia di dieci anni. Ma un giorno, mentre salva la vita a una sconosciuta, accade l'imprevedibile, e tutto cambia. Pietro si rifugia nella sua auto, parcheggiata davanti alla scuola della figlia, e per lui comincia l'epoca del risveglio. Osservando il mondo dal punto in cui s'è inchiodato, scopre a poco a poco il lato oscuro degli altri, di quei capi, di quei colleghi, di quei parenti e di tutti quegli sconosciuti che, ciascuno sotto il peso del proprio fardello, accorrono a lui e puntualmente soccombono davanti alla sua incomprensibile calma. Così la sua storia si fa immensa, e li contiene tutti, li guida, li ispira. La scrittura avvolgente di Veronesi, la sua danza ininterrotta tra intelletto e parola è la corda con cui Pietro trae a sé il secchio dal fondo del pozzo, piano piano, senza alternative, determinando le condizioni per un finale inaudito, eppure del tutto naturale, in cui si approda alla più semplice delle verità: l'accettazione della natura umana nella sua banale, eroica confusione di forza e debolezza.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2020
4 giugno 2020
380 p., Brossura
9788834603123

Valutazioni e recensioni

 Alessio
Recensioni: 5/5
Grandissimo libro

Non è un caso che questo romanzo si sia aggiudicato il premio Strega. Scritto bene....anzi no benissimo...intenso e appassionante. I personaggi sono tutti interessanti e molto ben caratterizzati. Difficile trovare punti deboli. Bellissimo!

Leggi di più Leggi di meno
Recensioni: 5/5

Lavoro, amore, successo, una figlia adorata, una vita agiata, ma incastrata - come per ognuno di noi - nei rigidi binari imposti dalla società. Così si può riassumere la vita del quarantenne Pietro Paladini... Almeno finchè non capita l'inaspettato: per ironia della sorte, a pochi giorni dal matrimonio con Lara - sua compagna da anni e madre della piccola Claudia - mentre Pietro sta salvando la vita di una donna che sta per affogare, un improvviso aneurisma si porta via Lara proprio di fronte agli occhi di Claudia. Così inizia Caos calmo, neo vincitore del Premio Strega 2006, un romanzo intimista e delicato, Il dramma di un padre/marito rimasto forse più orfano di sua figlia per la morte improvvisa della compagna, abbandonato a se stesso in compagnia della propria incapacità di provare dolore, quasi anestetizzato dalla paura, dalla responsabilità nei confronti di una bambina di 10 anni soltanto.E proprio navigando in questo caos che è diventata la sua vita, in cui rischia di affondare la sua mente, Pietro riuscirà a fare il punto della situazione, a valutare cosa sia importante e cosa no, ad impossessarsi di quel caos calmo che spiazzerà chiunque intorno a lui, vittima designata, improvvisamente diventato trionfatore grazie al suo apparente distacco dalla vita. Difficile raccontare degnamente questo bel romanzo, commovente e divertente al tempo stesso... Per cui aggiungo solo un fervido invito: leggetelo! Toccante!

Leggi di più Leggi di meno
Salvatore Tanchis
Recensioni: 2/5

con le aspettative che avevo, anche per tutto il parlare che si è sempre fatto su questo libro, devo ammettere che son rimasto con l'amaro in bocca... Le parti che coinvolgono il lettore si contano sulle dita di una mano. Ho fatto fatica a non mollarlo. Voto mooolto basso

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

3,37/5
Recensioni: 3/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(4)
4
(6)
3
(0)
2
(2)
1
(0)

Conosci l'autore

Sandro Veronesi

1959, Firenze

Scrittore italiano, fratello del regista Giovanni Veronesi. Ha compiuto i suoi studi nel campo dell'architettura, optando definitivamente per la scrittura a 29 anni. Risale infatti al 1988 il suo primo libro Per dove parte questo treno allegro. Con Gli sfiorati Veronesi inizia a rivelarsi come uno scrittore fantasioso e raffinato. Nel 1992 esce Cronache italiane, raccolta di articoli apparsi per la maggior parte sul supplemento domenicale de il Manifesto negli anni tra il 1988 e il 1991.  Dopo lo studio sulla pena di morte nel mondo (Occhio per occhio), Veronesi scrive Venite, venite B 52 (vincitore del Premio Fiesole nel 1996), con cui si allontana fatalmente dalla narrativa della tradizione italiana, avvicinandosi a certi autori americani della cultura psichedelica, come Thomas...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Inserisci la tua mail

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore