Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Recensioni Un caso speciale per la ghostwriter

  • User Icon
    28/08/2019 19:05:11

    Alice Basso non delude mai. Libro splendido, perfetto...come sempre.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    09/06/2019 23:26:31

    Eravamo rimasti con Enrico, direttore della casa editrice l' Erica nonché capo di Vani, rifiuta un contratto importante per fare un favore alla nostra Vani, ed i vertici non esitano un attimo a licenziarlo. Saputa la notizia, esce di casa senza soldi e telefono, e da quel momento di lui non si hanno più notizie. Conoscendo Vani Sarca, insensibile a tutto, potrebbe anche essersi buttato da un punte e lei non farebbe una piega, ma questa era la vecchia Vani, perché da quando si è fidanzata con il Commissario Berganza sembra che lui stia sciogliendo la sua corazza piano piano, e poi Enrico le ha fatto un favore e si sente in colpa. Parte così una missione contro il tempo per ritrovarlo, e la squadra di ricerca è coinvolta nientemeno che da Vani, il Commissario, Riccardo, ma anche da Antonia, la segretaria di Enrico che le fa anche da mamma, e la stagista Olga. Inutile dire che vista la squadra i disastri non mancheranno, ma sono tutti motivati a ritrovare Enrico e non molleranno, anche se questo vuole dire soprattutto per Vani e Berganza indagare nel passato di Enrico per cercare di capire da chi può andare a chiedere aiuto, perché diciamola tutta, Enrico non ha amici se si escludono i presenti. Armata del suo migliore abbigliamento borchiato e del suo inseparabile impermeabile nero, accompagnata dal suo sarcasmo tagliente, Vani scopre che forse, lei ed Enrico, non sono poi tanto diversi. Ci sono poi Morgana, la ragazzina che ha fatto breccia nel cuore di Vani e che la imita in un tutto, e la sua migliore amica Laura a supportarla. Proprio il rapporto tra Vani e Morgana sta per subire dei cambiamenti radicali, ma niente può dividerle, anche se è ora di apportare cambiamenti alla vita di entrambe. Morgana trasloca, Berganza le chiede di andare a vivere insieme... per Vani, asociale di natura, è proprio un momento di cambiamenti, ma ora che ha aperto le ali, anzi il mantello impermeabile, verso una nuova Vani, ora lei sa cosa vuole davvero. Vani ha un piano per cercare di rimettere le cose a posto e ridare una vita ad Enrico, che ha perso tutto per fare un favore a lei, ma per metterlo in atto ha bisogno dell'aiuto di tutti, e di tanta faccia tosta, ma questa non le manca. Ho amato il personaggio di Vani Sarca dal primo libro ed ammetto che sono davvero triste di sapere che questo era l'ultimo capitolo dedicato a lei, mi auguro solo che l'autrice possa realizzare una nuova saga con un personaggio altrettanto particolare, asociale e tagliente come la nostra amica, se no ne sentirei davvero la mancanza perché mi sono rispecchiata tanto in lei. Il libro è delizioso, fluido e sempre vivace, non c'è mai un momento noioso o un passaggio scontato, ma si sa che con Vani mai niente è scontato. Ambientazioni, personaggi e spazio tempo sono descritti in modo delizioso e sempre di facile comprensione. Anche i vari viaggi della coppia sono descritti davvero molto bene. Chi ha amato Vani ne sentirà davvero la mancanza, ma la nostra Ghostwriter preferita ha finalmente trovato la sua strada, e sarà, come è giusto che sia, in mezzo ai libri. Come sempre auguro a tutti voi una buona lettura, e vi do appuntamento alla prossima recensione librosa.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    17/05/2019 20:09:03

    Sempre il solito brillante modo di scrivere. Lettura piacevole e scorrevole. Forse, stavolta, la trama é risultata un po' meno intrigante, ma si é risollevata verso la fine. Meravigliosa la protagonista principale.

    Leggi di più Riduci