Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Offerta imperdibile
Salvato in 1071 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Delitto e castigo
12,82 € 13,50 €
LIBRO
Venditore: laFeltrinelli
+130 punti Effe
-5% 13,50 € 12,82 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
12,82 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
12,82 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Delitto e castigo - Fëdor Dostoevskij - copertina
Chiudi

Descrizione


«Sono stato solo capace di uccidere. Anzi, ora si scopre che neanche di questo sono stato capace...»

Raskol'nikov è un giovane che è stato espulso dall'università e che uccide una vecchia usuraia per un'idea, per affermare la propria libertà e per dimostrare di essere superiore agli uomini comuni e alla loro morale. Una volta compiuto l'omicidio, però, scopre di essere governato non dalla logica, ma dal caso, dalla malattia, dall'irrazionale che affiora nei sogni e negli impulsi autodistruttivi. Si lancia cosí in allucinati vagabondaggi, percorrendo una Pietroburgo afosa e opprimente, una città-incubo popolata da reietti, da carnefici e vittime con cui è costretto a scontrarsi e a dialogare, alla disperata ricerca di una via d'uscita. Nuova traduzione di Emanuela Guercetti. Prefazione di Natalia Ginzburg e saggio introduttivo di Leonid Grossman.

Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2014
Tascabile
3 giugno 2014
LXXVII-648 p., Brossura
9788806220457

Valutazioni e recensioni

5/5
Recensioni: 5/5
(18)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(18)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
MartinaRoski
Recensioni: 5/5
Incredibile

Se non amate leggere, leggete Dostoevskij e vi innamorerete. In questo libro ci sono talmente tanti spunti di riflessione sulla natura umana che spero lo studino gli studenti di psicologia. L'autore è una certezza e se può spaventare il numero delle pagine, fidatevi che sarete ricompensati e spererete in un capitolo nascosto pur di continuare a fare parte del suo mondo (solo da lettori, viverci sarebbe abbastanza orribile).

Leggi di più Leggi di meno
laura cirri
Recensioni: 5/5
da leggere almeno una volta nella vita

un classico imperdibile della letteratura russa

Leggi di più Leggi di meno
 GRI
Recensioni: 5/5

Bellissimo. Storia un po' cupa, ma è straordinairio come l'autore riesca a sviscerare la mente umana.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

5/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(18)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Fëdor Dostoevskij

1821, Mosca

Figlio di un medico, un aristocratico decaduto stravagante e dispotico, crebbe in un ambiente devoto e autoritario. Nel 1837 gli morì la madre, da tempo malata, e D. venne iscritto alla scuola del genio militare di Pietroburgo, istituto che frequentò controvoglia, essendo i suoi interessi già risolutamente indirizzati verso la letteratura (risalgono a quegli anni le sue prime letture importanti: Schiller, Balzac, Hugo, Hoffmann). Diplomatosi nel 1843, rinunciò alla carriera che il titolo gli apriva e, lottando con l’indigenza e con i disagi di una salute cagionevole, cominciò a scrivere: il suo primo libro, il romanzo Povera gente (1846), che ebbe gli elogi di critici come Belinskij e Nekrasov, rivela già l’attenzione pietosa di D. per...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore