Offerta imperdibile
Salvato in 82 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
L' età contemporanea
30,40 € 32,00 €
LIBRO
Venditore: laFeltrinelli
+300 punti Effe
-5% 32,00 € 30,40 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
30,40 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
30,40 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
L' età contemporanea - Salvatore Lupo,Angelo Ventrone - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

L' età contemporanea Salvatore Lupo,Angelo Ventrone
€ 32,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione


L'Ottocento e il Novecento sono due secoli che vanno necessariamente considerati parti integranti dell'Età contemporanea; solo così, infatti, si possono mettere in evidenza le radici del mondo in cui viviamo. Questo è il quadro in cui, nel presente volume, si parla di Italia, di Europa, dell'altro Occidente (le Americhe), di Oriente (l'Asia), degli altri continenti. E insieme ad essi, di ideologie e grandi religioni, dell'affermarsi dello Stato-nazione e della competizione tra sistemi politico-economici differenti, del passaggio dalla società rurale a quella industriale e poi postindustriale, del consolidamento e poi della crisi dell'egemonia europea. Il percorso si chiude con l'emersione di nuove potenze e con il conseguente stravolgimento a livello planetario delle precedenti gerarchie politiche ed economiche. Queste imponenti trasformazioni vengono esaminate anche attraverso le vicende esemplari di esseri umani alle prese con i problemi e le sfide del loro tempo, di personaggi realmente vissuti, donne e uomini, aristocratici e contadini, imprenditori e operai, grandi statisti e semplici cittadini, carnefici e vittime, vincitori e perdenti.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

1 gennaio 2018
XII-580 p.
9788800746380
Chiudi

Indice

Indice
Premessa; I. L'ottocento: 1. L'alba dell'era nuova; 2. La Gran Bretagna, 1815-1861; 3. Francia; 4. Verso est; 5. L'Italia; 6. L'altro Occidente: l'America; 7. Passaggio di secolo. L'Europa degli Stati-nazione; 8. Percorsi e contraddizioni della democrazia; 9. Italia 1870-1908; 10. Passaggio di secolo. Un più vasto mondo; II. La prima metà del Novecento: 11. Verso la catastrofe; 12. La prima guerra mondiale; 13. Le eredità della guerra; 14. Europa anni Venti; 15. L'Italia verso il fascismo; 16. Asia anni Venti; 17. America; 18. Totalitarismi a confronto; 19. Il mondo verso una nuova guerra; 20. La seconda guerra mondiale; 21. L'Italia in guerra: dal fascismo alla Resistenza; III. Il secondo Novecento: 22. Dalla guerra mondiale alla guerra fredda; 23. Decolonizzazione e guerra fredda; 24. Comunismo; 25. L'Occidente e gli altri; 26. L'Italia repubblicana dal 1946 al 1968; 27. Anni Sessanta: successi e contraddizioni del modello americano; 28. L'Europa tra anni Sessanta e Settanta; 29. Una seconda guerra fredda?; 30. Il crollo del Muro; 31. L'Italia dal Sessantotto alla seconda Repubblica; 32. Nuovi scenari mondiali; Indice dei nomi.

Conosci l'autore

Salvatore Lupo

Nato a Siena nel 1951, è ordinario di Storia contemporanea all'Università di Palermo e presidente dell'Imes (Istituto Meridionale di Storia e Scienze sociali) di Catania. Lupo è uno dei più quotati studiosi della mafia, autore di numerose pubblicazioni sul fenomeno criminoso; grazie al suo testo "Quando la mafia trovò l'America" ha vinto, nel 2009, il premio letterario Vitaliano Brancati. Tra le sue opere: "Storia della mafia dalle origini ai giorni nostri" (1993), "Andreotti, la magia, la storia d'Italia" (1996), "Partito e antipartito. Una storia politica della prima Repubblica" (2004), "Che cos'è la mafia. Sciascia e Andreotti, l'antimafia e la politica" (2007), "L'unificazione italiana. Mezzogiorno, rivoluzione, guerra civile (2011), tutte pubblicate...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore