Recensioni Faremo senza

Faremo senza di Manu Larcenet
Recensioni: 5/5
Con una prefazione disegnata e con la traduzione di Zerocalcare, appassionato sostenitore della prima ora dell’opera di Larcenet.

«L’ispirazione e la spinta a fare fumetti me l’ha data Manu Larcenet, con le sue storie di vita quotidiana e minimale.» - Zerocalcare

«Leggere Manu Larcenet significa confrontarsi con uno dei corpus più significativi del fumetto contemporaneo. Diciamolo pure: Larcenet è uno dei grandi autori dei nostri tempi.» - Fumettologica

Attraverso le disavventure di un buffo omino che ha paura di tutto, e che dall’inizio alla fine del libro si rivolge direttamente a noi lettori, Manu Larcenet condivide le sue riflessioni sulla vita affrontando le peggiori ansie e fobie che lo tormentano sin dall’infanzia. In un accavallarsi di stati d’animo siamo posti di fronte alle nostre bugie, ai nostri egoismi, ai nostri rimorsi e rimpianti, diventando i protagonisti di un racconto spesso divertente, a volte oscuro, sempre toccante. Una riflessione profonda e allo stesso tempo scanzonata sul senso della vita, che invita il lettore a un corpo a corpo con le proprie mancanze e i propri timori. Un Manu Larcenet come non lo abbiamo mai visto, ma con le stesse ossessioni degli altri suoi libri: l'inesauribile scontro quotidiano tra viltà e virtù, la lotta furibonda contro tutto ciò che ci impedisce di essere felici.
Leggi di più Leggi di meno
5/5
Recensioni: 5/5
(1)
5
(1)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore