Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Salvato in 17 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Il gioco grande del potere
11,40 € 12,00 €
LIBRO
Venditore: laFeltrinelli
+110 punti Effe
-5% 12,00 € 11,40 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
11,40 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
11,40 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Il gioco grande del potere - Sandra Bonsanti - copertina
Chiudi

Descrizione


I misteri della Repubblica nel racconto della giornalista che li visse in prima persona.

«Nell'esercizio di memoria che Sandra Bonsanti ci propone sono ripercorse le tappe principali della storia nichilista e criminale del rapporto potere-denaro svoltosi negli ultimi decenni e nascosto sotto il manto della democrazia. Se la politica non si rianima e se i suoi protagonisti – partiti, forze culturali e sociali – restano inerti, la partita è persa. Dove trovare le ragioni della riscossa democratica? La risposta è chiara: nella Costituzione»dalla postfazione di Gustavo Zagrebelsky

La storia dei grandi misteri italiani, la violenza del terrorismo, della mafia, delle stragi, del potere occulto nel racconto della giornalista che è stata per anni in prima linea contro il perverso intreccio di affari e interessi che ha minacciato la nostra democrazia. L'Italia dello Stato e dell'Antistato che lo ha insidiato. Il «gioco grande del potere», per dirla con le parole usate da Giovanni Falcone.

Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2020
Tascabile
27 febbraio 2020
240 p., Brossura
9788832962208

Conosci l'autore

Sandra Bonsanti

1937

Ha lavorato per “Il Mondo”, “Epoca”, “Panorama”, “Il Giorno”, “La Stampa”, “la Repubblica” e ha diretto “Il Tirreno”. Eletta alla Camera nel 1994, ha rinunciato al seggio per tornare al giornalismo. Dal 2003 al 2015 è stata presidente di Libertà e Giustizia, associazione nata per contribuire a un rinnovamento della politica italiana. Con Chiarelettere ha scritto Il gioco grande del potere (2013), Il canto della libertà (2016) e con Stefania Limiti Colpevoli (2021).

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore