Salvato in 3 liste dei desideri
attualmente non disponibile attualmente non disponibile
Info
Karate Kid 4
9,99 €
Blu-ray
Venditore: laFeltrinelli
+100 punti Effe
9,99 €
ora non disp. ora non disp.
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
9,99 €
Disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
9,99 €
Disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Nome prodotto
9,99 €
Chiudi
Karate Kid 4 di Christopher Cain - Blu-ray
Karate Kid 4 di Christopher Cain - Blu-ray - 2
Chiudi

Descrizione

Julia, una ragazza amante degli animali e un po' introversa, è perseguitata da un gruppo di bulli dai quali non sa come difendersi. Grazie all'intervento della nonna diventerà allieva del maestro Miyagi che la porterà in un monastero buddista per farle apprendere i segreti delle arti marziali, per insegnarle ad avere fiducia in sé stessa.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

The Next Karate Kid
Stati Uniti
1995
Blu-ray
8013123047298

Informazioni aggiuntive

Universal Pictures, 2014
Universal Pictures
110 min
Italiano (Dolby Surround);Inglese (DTS 5.1 HD);Francese (Dolby Surround);Tedesco (Dolby Surround);Spagnolo (Dolby Surround);Portoghese (Dolby Surround);Giapponese (Dolby Digital 2.0 - stereo)
Italiano; Inglese per non udenti; Arabo; Ceco; Cinese Tradizionale; Coreano; Francese; Giapponese; Greco; Hindi; Portoghese; Spagnolo; Tailandese; Tedesco; Turco
1,85:1 Wide Screen
PAL AreaB

Conosci l'autore

Hilary Swank

1974, Lincoln, Nebraska

Attrice statunitense. Esile, bruna, volto angoloso, grandi occhi scuri, alle spalle un passato di nuotatrice e ginnasta, esordisce sul grande schermo agli inizi degli anni '90. Dopo alcuni ruoli di scarsa importanza, è la giovane protagonista perseguitata da una banda di teppisti nel mediocre Karate Kid IV (1994) di C. Cain, che la fa conoscere a critica e pubblico. Il grande e meritato successo arriva però cinque anni più tardi con l'intenso ruolo dell'omosessuale frustrato Brandon-Tina nel drammatico Boys Don't Cry (1999, con cui vince l'Oscar) di K. Peirce, senza dubbio la sua migliore interpretazione. Seguono ruoli eclettici in pellicole di successo tra cui il detective Ellie Burr nel giallo Insomnia (2002) di C. Nolan, e la pilotessa di Shuttle nel kolossal fanta-catastrofico The Core...

Michael Ironside

1950, Toronto, Ontario

Attore canadese. Un volto che sembra scolpito nella pietra e un fisico massiccio influenzano pesantemente la sua carriera, relegandolo quasi sempre al ruolo di odioso villain, destinato a una fine violenta per mano dell'eroe, come in Scanners (1981), in cui D. Cronenberg gli affida la figura del malvagio con poteri telepatici che fa deflagrare le teste per divertimento. Quando non incarna un aguzzino o un assassino, interpreta ruoli autoritari, spesso di militari: è il caso del sergente guerrafondaio di Starship Troopers (1997) di P. Verhoeven. Quasi mai personaggio positivo al cinema, è invece un eroe della resistenza umana contro gli alieni nel serial tv Visitors (1984).

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore