Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Recensioni I leoni di Sicilia. La saga dei Florio

  • User Icon
    01/12/2021 18:22:44

    libro che divori in pochi giorni…

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    30/11/2021 14:11:30

    Nonostante il plauso della critica (a mio parere troppo generosa), l’ho trovato poco entusiasmante, povero di colpi di scena o di azione. Ciò nonostante, non mi va eccessivamente nemmeno di condannarlo, è stata una lettura comunque piacevole. Certamente, raccontare in modo fedele la saga di una famiglia senza poter aggiungere nulla della propria fantasia di scrittrice ha reso il lavoro finale tanto meno accattivante per il lettore quanto più ci si è voluto attenere ai fatti storici e riportarli così come sono realmente accaduti. Quindi, i miei complimenti vanno anche all’immenso lavoro di ricerca storica che avrà fatto l’autrice e che emerge prepotentemente in ogni singola frase. Ecco, forse anche un po’ troppo. Il rischio è che il risultato finale appaia più un compendio di tutte le attività imprenditoriali della famiglia Florio piuttosto che un romanzo storico. Ad essere protagonisti risultano essere più le attività e le opere imprenditoriali dei Florio che non i componenti della famiglia con le loro vicende personali. Gli stessi personaggi emergono poco e raramente nel loro spessore, risultando poco complessi e piuttosto stilizzati nella loro psicologia e personalità. Ad ogni modo, ho amato la ricostruzione storica della Palermo della prima metà dell’Ottocento, accurata e vivida nella sua immagine, risultato dell’estenuante lavoro dell’autrice ma anche della sua passione e amore per la propria terra e la sua Storia. Il romanzo affronta inoltre alcune tematiche importanti, quali la discriminazione tra la decadente classe aristocratica siciliana e l’emergente ceto borghese, o la figura della donna, che a quei tempi non aveva voce in capitolo in un mondo governato solo da uomini. Lo stile di scrittura è molto semplice, diretto, poco descrittivo e analitico, la lettura è quindi scorrevole nonostante la mole di pagine.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    29/11/2021 15:49:36

    Letto tutto d'un fiato, Molto ben scritto, mi sono avvicinato al libro perchè il nome Florio mi riportava ai fasti della mitica Targa Florio

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    27/11/2021 15:17:17

    I leoni di Sicilia è uno dei pochi romanzi contemporanei che ho divorato nel giro di pochi giorni, quel tipo di libro che non vedi l'ora di poter riaprire per proseguire nella storia e scoprire cosa succede. I Florio hanno segnato la storia della Sicilia e dell'Italia tutta con il loro impero commerciale e Auci è estremamente accurata nei dettagli storici, senza tuttavia privare la narrazione della magia e del ritmo che servono a un romanzo perché possa rapire il lettore. Insomma, l'enorme successo di questo romanzo è strameritato!

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    24/11/2021 10:05:27
  • User Icon
    20/11/2021 16:39:21

    Il genio di un imprenditore di fine secolo scorso Un libro che vale la pena leggere se si ama la Sicilia , il racconto di un successo .

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    12/11/2021 09:46:45

    Questo libro è un favoloso salto nel tempo. E' incredibile che la storia di questa famiglia oggi sia letteralmente dimenticata. I Florio sono mito, leggenda. Una storia a cui ispirarsi, dal nulla e da un'enorme difficoltà loro si sono rialzati e hanno creato un impero. Tutta l'Europa, e anche l'America, puntava gli occhi sulle loro attività; erano il fiore all'occhiello di una Sicilia, e di un sud Italia, che forse non tornerà mai più ed un punto di riferimento della cultura, della politica, della società dell'epoca. Coinvolgente, appassionante, da divorare, scorrevole, imperdibile.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    02/11/2021 11:45:41

    questo libro è davvero bello. Riesce a coinvolgerti fin dall'inizio con l'avvincente storia di questa famiglia. Molto interessanti anche gli avvenimenti storici riportati. La scrittrice è davvero brava e non ti fa annoiare nemmeno per un secondo. Io poi adoro questo tipo di romanzi. Comunque i leoni di Sicilia l'ho davvero adorato e ho subito acquistato l'inverno dei leoni che sono curiosissima di leggere.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    26/10/2021 09:24:59

    E' scritto veramente bene, scorrevole e leggero. E' la prima volta che un libro in classifica riesce a prendermi, adoro i libri che narrano storie vere (o verosimili) senza dimenticare i fatti storici. La Auci è veramente brava, riesce a descrivere la Sicilia in modo da farla ben immaginare anche a chi come me non ci è mai stato. Consigliatissimo!

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    25/10/2021 10:06:10

    Finalmente 5 giorni fa ho acquistato questo meraviglioso romanzo che narra le vicende che hanno coinvolto la famiglia florio in Sicilia. ho letteralmente divorato questo libro. E' incredibile come la Auci abbia utilizzato un linguaggio capace di coinvolgere il lettore nelle vicende più intime dei personaggi, avendo quasi la sensazione di essere li con loro. Un meraviglioso viaggio nel tempo che colloca le vicende legate alla famiglia Florio in periodi storici ben precisi. Non vedo l'ora di leggere il secondo volume!

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    14/10/2021 21:04:40

    Un tuffo nel passato,un romanzo senza tempo,una famiglia che esce dall'ordinario e che rievoca momenti di una storia che affascina ed incanta.la famiglia Florio e la sua storia nel commercio appassiona dalla prima all'ultima pagina

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    12/10/2021 20:04:56

    Incoraggiata dalle numerose recensioni positive a proposito di questo libro, ho deciso di acquistarlo e ammetto di avere avuto alte aspettative in merito. Purtroppo però, non mi sono mai sentita coinvolta nella storia e ho trovato la narrazione un po’ lenta e noiosa. Un libro interessante dal punto di vista storico che non mi ha però trasmesso molto, peccato.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    12/10/2021 13:52:27

    Veramente bello, ho letto anche il seondo e devo dire che è stato piacevole e interessante i Florio, una dinastia.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    11/10/2021 19:59:34

    Libro caldamente consigliato, un classico che riesce a farti immergere nel periodo dell'epoca, leggendolo si riescono quasi a sentire gli odori delle spezie, Una storia di una famiglia italiana, dove, seppur le difficoltà, il legame rimane indivisibile.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    03/06/2021 18:28:49

    Libro molto ben scritto, coinvolgente, con una descrizione della società siciliana dell'800 molto efficace. Una vera epopea familiare sullo sfondo dell'avvento dell'Unità d'Italia vista dai siciliani.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    03/06/2021 17:51:03

    Un Romanzo come pochi, raro al giorno d’oggi. Sono rimasta affascinata già dalle prime pagine. La storia è travolgente, non si smetterebbe mai di leggere! Consigliatissimo

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    02/06/2021 18:50:07

    Un grande romanzo, una grande storia, una grande famiglia: i Florio

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    03/05/2021 14:36:14

    La penna di Auci è dotata di una leggera sapienza e dimostra, al contempo, una precisione e un grado di dettaglio che sono tipici dei romanzi storici. Lo stile dell'autrice conduce il lettore, quasi per mano, all'interno delle vicende familiari di questo nucleo complesso, in cui i tratti siciliani, purtroppo di sola adozione, permeano i comportamenti e i temperamenti dei personaggi come se questi ultimi fossero nati proprio a Palermo. Una volta terminato, quello che rimane è solo un sentimento di forte distacco e la tristezza di aver compiuto un viaggio tra le spezie, le stoffe, il tonno e il sale venduto dai Florio

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    05/12/2020 13:06:27

    E che famiglia quella dei Florio: molto interessante e affascinante! Forse xe amo la Sicilia, forse perchè conosco i luoghi, io ho molto apprezzato questo libro. L'utilizzo di dialoghi o frasi in dialetto lo trovo essenziale per creare l'atmosfera ma non è in quantità tale da rendere difficoltosa la lettura. Attendo con impazienza il seguito...

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    17/11/2020 20:03:16

    Un libro ambientato in una Sicilia meravigliosa... la vera protagonista però è l'anima dei calabresi, uomini coraggiosi, lavoratori, emigranti che vogliono emergere e non si arrendono mai!

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    17/11/2020 19:00:45

    un salto nella Sicilia di fine 700 inizi 800 con la rappresentazione della saga avvicente di questa gloriosa famigli che ha portato sull'isola il vento dell'innovazione....veramente bello.....

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    03/10/2020 16:51:11

    Ho letto il libro con molto piacere. Una lettura gradevole, piena di riferimenti storici per quanto riguarda gli avvenimenti che riguardarono la Sicilia, ed in particolare Palermo, nel XIX secolo. Aspetto la continuazione della saga.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    03/10/2020 14:19:07

    L'autrice rende perfettamente i luoghi, le persone e gli odori. Ti sembra di sentirli e di vederli. La narrativa non ha mai cali di ritmo e ti invoglia a scoprire cosa succede dopo. Comunque la storia di una famiglia il cui nome e' ancora vivido oggi come allora e che vuol dire Sicilia e sicilianita. Quella Sicilia i cui sapori sono diventati internazionali grazie ad imprenditori del calibro dei Florio che hanno lottato contro l'atavica indolenza e la resistenza al cambiamento tipico di questa terra.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    23/09/2020 12:12:50

    Bellissimo, ti prende fin dalle prime pagine...lo consiglio!

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    15/09/2020 21:19:12

    Consigliato..

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    05/09/2020 08:26:22

    Letto in pochi giorni

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    30/08/2020 05:04:09

    Carino il libro, ma non ditemi che non è un "rosa"

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    03/08/2020 23:01:51

    Protagonisti sono i Florio, una famiglia povera, nata in Calabria, che ad inizio 800 si trova costretta a migrare in Sicilia, per motivi di lavoro, ed è da qui che inizia la loro ascesa. Da semplici venditori di spezia, dalla loro umile bottega, grazie alla loro determinazione ed ambizione, arrivano ad essere tra i più potenti e ricchi di Sicilia, esportando i loro prodotti anche all’estero. Figura centrale è quella di Vincenzo, che trae spunto dagli insegnamenti dello zio, è ostinato e pieno di desiderio di riscatto sociale, intenzionato a portare in alto l’onore della sua famiglia. Importanti le figure femminili, soprattutto Giulia, donna matura, voluta da Vincenzo al suo fianco, ma allo stesso tempo, spesso, messa da parte e tradita: nonostante ciò lei resiste e fino all’ultimo rimane fedele al suo uomo. Perfetta l’ambientazione delle vicende: la Sicilia di inizio 800. Fanno infatti da sfondo: le truppe napoleoniche in Europa, la nascita del Regno delle due Sicilie e il suo decadimento, le rivolte degli indipendentisti. Decisamente consigliato, soprattutto a chi piace leggere di storie che hanno come sfondo eventi storici.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    02/08/2020 13:22:02

    pur essendo voluminoso, si legge in poco tempo in maniera piacevole perchè scritto bene e scorrevolissimo. gli spunti di natura storica migliorano la comprensione dei comportamenti (a volte discutibili) dei protagonisti verso i quali si la Auci riesce a generare una forte empatia

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    27/07/2020 22:56:31

    Unico. Trama avvincente e scorrevole. Finito un capitolo, si vuole leggere subito il seguente. Sogni, avidità, potere, soldi, sacrifici, genialità e astuzia.

    Leggi di più Riduci