Per un ritratto di Pietro Ingrao

Per un ritratto di Pietro Ingrao

di Alberto Olivetti

 
Disponibile in
5 giorni lavorativi
Prezzo solo online:

28,50

€ 30,00 -5%
Aggiungi al carrelloPrenota e ritiraVerifica disponibilità in Negozio

Vuoi ricevere informazioni su i tuoi prodotti preferiti?

Incontra il libraio

Descrizione

L’estate del 1984, è mattina, nell’atrio in ombra d’una vecchia casa di Lenola, appoggiata sui dossi del basso Lazio che nascondono il mare di Sperlonga. Due uomini sono intenti al loro lavoro, senza parlare. Il più anziano è seduto su una poltrona, corregge delle bozze, ogni tanto alza un braccio dietro la testa, pensieroso, un gesto abituale. Davanti a lui su un cavalletto, che come la poltrona non cambia posto per tre mesi, un uomo più giovane lo ritrae su grandi fogli di carta spessa, un metro e mezzo per tre… L’uomo ritratto è Pietro Ingrao, allora alla soglia dei settanta anni, ancora giovane e teso, conchiuso in se stesso… Lo ritrae Alberto Olivetti, non ha neanche quaranta anni… In questi ritratti Olivetti traduce un Pietro Ingrao in sospensione, dubbio. Stati della mente e del cuore… (dallo scritto di Rossana Rossanda). Dopo quella prima stagione, Ingrao continua a scrivere poesie e, nell’aprile del 1994, una seconda raccolta appare ne «Lo specchio» di Mondadori, L’alta febbre del fare. Sono passati otto anni dai ritratti del 1984, ma in quell’estate i due sono nuovamente nella casa natale di Lenola per alcuni mesi. Olivetti realizza nove dipinti su tavola, ciascuno nel formato 30x30 cm, relativi ad altrettante poesie di quest’ultima raccolta. Li espone, per i familiari e gli amici, in quell’androne… Scorrendo ad una ad una le tavolette, la prima questione urgente da sondare è certo la relazione tra testo e immagine… (dallo scritto di Silvia Litardi).

Quarta di copertina

Nell’ambito delle celebrazioni per I cento anni di Pietro Ingrao. 30 marzo 2015, promosse dal Centro studi e iniziative per la Riforma dello Stato, Archivio Pietro Ingrao con l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, il patrocinio della Presidenza del Senato della Repubblica, della Presidenza della Camera dei Deputati,della Regione Lazio e di Roma Capitale, le opere riprodotte in questo volume sono state esposte a Roma nel Casino dei Principi di Villa Torlonia dal 18 aprile al 10 maggio 2015.

Dopo aver letto il libro Per un ritratto di Pietro Ingrao di Alberto Olivetti ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Nessuna Recensione presente. Vuoi essere il primo a inserirne una?
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli

  • Listino:€ 30,00
  • Editore:Ediesse
  • Collana:Arte & Lavoro
  • Data uscita:27/05/2015
  • Pagine:177
  • Formato:brossura
  • Lingua:Italiano
  • EAN:9788823019652




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


 
Cardif
 
Dogalize

Top Alberto Olivetti

Visualizza tutti i prodotti