Senza rete

Senza rete

Politica e televisione nell’Italia che cambia

di Angelo Guglielmi, Stefano Balassone

 
Prenota e ritira

Descrizione

Nel 1987 una particolare congiunzione del panorama politico italiana "regala" al Pci una rete Rai e così inizia per Angelo Guglielmi e Stefano Balassone un'avventura che li porterà per otto annia rinnovare radicalmente il modo di fare televisione inItalia raggiungendo un successo di audience di proporzioni sorprendenti. Le novità della terza Rete sono tante, vedendo la nascita di trasmissioni che hanno fatto la storia della tv italiana: "Telefono giallo", "Un giorno in pretura", "Chi l'ha visto?", "Samarcanda" e "Il rosso e il nero" (trampolino di lancio di Santoro), "Blob", "Avanzi"… Dalla satira all'inchiesta,alle trasmissioni che (con Lubrano) vanno incontro ai consumatori. Con una nuova prefazione di Angelo Guglielmi.

Dopo aver letto il libro Senza rete di Angelo Guglielmi, Stefano Balassone ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Nessuna Recensione presente. Vuoi essere il primo a inserirne una?
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


Cardif
 
Dogalize
 
Dogalize
 

Top Angelo Guglielmi

Visualizza tutti i prodotti