Lo Zaino Feltrinelli per la tua estate

Capitalismo predatore

Capitalismo predatore

di Bruno Amoroso, Nico Perrone

 
Disponibile in
3 giorni lavorativi
Prezzo solo online:

7,97

€ 14,50 -45%
Aggiungi al carrelloPrenota e ritiraVerifica disponibilità in Negozio

Descrizione

Enrico Mattei e Adriano Olivetti davano fastidio. Andavano fermati. Il primo insidiava il monopolio Usa sul petrolio, il secondo proponeva un nuovo modello sociale, immaginando un’impresa che facesse proprie le istanze del bene comune. Questo libro è il racconto di due grandi figure del capitalismo italiano, ma è anche la storia di un omicidio annunciato: quello della presenza dello Stato nell’economia. Negli anni che vanno dal 1991 al 2001 sulla Penisola si scaraventa una valanga di privatizzazioni (banche e imprese). Data 1992: la trasformazione dell’Iri in società per azioni. E non può non saltare agli occhi la “coincidenza” temporale di questa svendita con la stagione di “Mani pulite”, un’operazione politico-giudiziaria, sostengono gli autori, “certamente incoraggiata dagli Stati Uniti”, che tolse di mezzo gli imprenditori e i politici che avevano contribuito al rafforzamento dell’economia italiana. Con la liquidazione dell’Eni e dell’Iri si riportava l’Italia alle condizioni del Dopoguerra: quelle di un Paese minore nel contesto internazionale. Nel saggio vengono ripercorsi gli attacchi degli ambienti politico-economici americani all’Eni di Enrico Mattei e a Adriano Olivetti, “colpevole” di aver portato l’Italia ad essere protagonista nelle ricerche sui calcolatori. Anche la morte di Olivetti, come quella di Mattei nel 1962, non è mai stata chiarita fino in fondo: colto da un “improvviso” malore mentre viaggia da solo in treno verso Losanna nel febbraio del 1960. Con la sua fine si chiude “l’esperimento” e l’Olivetti ridiventa una “normale” industria italiana. L’analisi si prolunga fino ai nostri giorni e ci aiuta a capire gli eventi che già si annunciano all’orizzonte.

Dopo aver letto il libro Capitalismo predatore di Bruno Amoroso, Nico Perrone ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Totale delle Recensioni

Media Recensioni (1)
4 Stelle
 
(0)
3 Stelle
 
(0)
2 Stelle
 
(0)
1 Stelle
 
(0)
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli

  • Listino:€ 14,50
  • Editore:Castelvecchi
  • Data uscita:29/01/2014
  • Pagine:128
  • Formato:brossura
  • Lingua:Italiano
  • EAN:9788868261313




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


Dogalize
 
Cardif
 
Dogalize
 

Top Bruno Amoroso

Visualizza tutti i prodotti