Spie in Vaticano. Spionaggio e complotti da Napoleone all'olocausto

Spie in Vaticano. Spionaggio e complotti da Napoleone all'olocausto

Spionaggio e complotti da Napoleone all'Olocausto

di David Alvarez

 
FUORI CATALOGO

Descrizione

Alvarez analizza i pontificati di dieci papi, da Pio VII, la nemesi di Napoleone, a Pio XII, malignamente definito il "papa di Hitler", ricostruendo la storia delle operazioni di spionaggio e delle attività clandestine che coinvolsero le più alte cariche del Vaticano. In queste pagine incontriamo leader mondiali, più o meno conosciuti, e una galleria di professionisti dello spionaggio, preti di dubbia reputazione e informatori al soldo di potenti signori. Il volume intende gettare luce sugli aspetti più oscuri della storia pontificia e della diplomazia internazionale.

Dopo aver letto il libro Spie in Vaticano. Spionaggio e complotti da Napoleone all'olocausto di David Alvarez ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Nessuna Recensione presente. Vuoi essere il primo a inserirne una?
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli

  • GenerePolitica
  • Editore:Newton Compton Editori
  • Collana:I volti della storia
  • Data uscita:01/01/2007
  • Pagine:351
  • Formato:rilegato
  • Lingua:Italiano
  • EAN:9788882899196




I Nostri Partner


 
Cardif
 
Dogalize

Top David Alvarez

Visualizza tutti i prodotti