La folle guerra dei bottoni

La folle guerra dei bottoni

di Edward Irving Wortis

 
Subito Disponibile
Prezzo solo online:

12,75

€ 15,00 -15%
Aggiungi al carrelloPrenota e ritiraVerifica disponibilità in Negozio

Descrizione

Il villaggio polacco dove vive Patryk, dodici anni, è da sempre occupato dai russi. La sua è una vita tranquilla, scandita da sfide e avventure con il suo gruppo di amici, fino al giorno in cui i tedeschi fanno cadere una bomba sul suo paese. La Grande Guerra irrompe così nella vita dei ragazzi.  Nonostante la paura, il gruppo di amici vive la novità dell’arrivo dei tedeschi (e della fuga dei russi) come una occasione per rendere più interessante la Guerra dei Bottoni: i ragazzi si sfidano a chi riesce a rubare il bottone migliore e più raro dalle divise dei soldati. Ora ai bottoni russi si aggiungono quelli tedeschi. È Jurek – il ragazzo più povero del gruppo, senza genitori, affidato a una sorella con cui litiga continuamente – a prendere la sfida davvero sul serio e a convincere gli altri a non fermarsi davanti a nulla. Prima c’è il furto dei bottoni dai cadaveri russi, poi dalle divise dei soldati tedeschi ospitati a casa dei ragazzi. L’escalation nella guerra per accaparrarsi il bottone migliore non sembra avere fine: Jurek intende proseguire con folle determinazione. Chi vincerà sarà re indiscusso del villaggio. Patryk non può tirarsi indietro: ha capito che c’è qualcosa di insano e malato nell’amico e non può permettere che diventi re.   

Quarta di copertina

Un libro incalzante, asciutto e potente, che racconta la follia della guerra – di tutte le guerre – descrivendo gli eventi nelle loro risonanze emotive. Per quello che Patryk ricorda, nel suo villaggio polacco i soldati russi ci sono sempre stati. Patryk ha dodici anni e vive una vita serena, scandita dalle avventure con la sua banda di amici, fino al giorno in cui i tedeschi sganciano una bomba sulla scuola. La Grande Guerra irrompe così nella vita dei ragazzi. Nonostante la paura, il gruppo di amici vede l’arrivo dei tedeschi come un’opportunità per rendere più interessante la loro guerra dei bottoni, una sfida a chi riesce a rubare il bottone più speciale dalle divise dei soldati. Ora ai bottoni russi si aggiungono quelli tedeschi. Jurek – che del gruppo di amici è il più povero, senza genitori, affidato a una sorella con cui litiga continuamente – prende la sfida troppo sul serio e convince gli altri a non fermarsi davanti a nulla. Prima c’è il furto dei bottoni dalle divise dei soldati tedeschi ospitati a casa dei ragazzi, poi da un cadavere trovato nel bosco. L’escalation sembra non avere fine, ma Patryk non riesce a tirarsi indietro: ha capito che c’è qualcosa di insano e malato nell’amico e non può permettere che diventi re...

Dopo aver letto il libro La folle guerra dei bottoni di Edward Irving Wortis ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Nessuna Recensione presente. Vuoi essere il primo a inserirne una?
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Cosa ne pensa la Stampa

Forte, asciutto e incalzante...Ferdinando Albertazzi, Pino Assandri, Mondo Erre

Dettagli

Parole chiave laFeltrinelli:

librikidznatale2018




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


 
Cardif
 
Dogalize
 

Top Edward Irving Wortis

Visualizza tutti i prodotti