L’ultimo rigore di Faruk. Una storia di calcio e di guerra

L’ultimo rigore di Faruk. Una storia di calcio e di guerra

di Gigi Riva

 
Subito Disponibile
Prezzo solo online:

14,25

€ 15,00 -5%
Aggiungi al carrelloPrenota e ritiraVerifica disponibilità in Negozio

Descrizione

Un calcio di rigore può segnare il destino di un popolo, addirittura essere una delle concause di una guerra? Naturalmente è folle immaginarlo. Eppure c'è un calcio di rigore che nei Balcani è assurto a simbolo dell'implosione imminente della Jugoslavia e dei conflitti degli Anni Novanta. Firenze, 30 giugno 1990: Jugoslavia e Argentina si giocano i quarti di finale del Mondiale di calcio. La partita finisce in parità, si passa ai rigori e Faruk Hadzibgic sbaglia clamorosamente. Quell’errore segnò l'eliminazione di una squadra dotata di enorme talento ma dilaniata dai rinascenti odi etnici. Leggenda popolare vuole che una eventuale vittoria nella competizione avrebbe contribuito al ritorno di un nazionalismo jugoslavista e scongiurato il crollo. Attraverso la vita del protagonista e dei suoi compagni (molti dei quali diventati poi famosi in Italia, da Boban a Mihajlovic, da Savicevic a Boksic, da Jozic a Katanec), Gigi Riva, che ha incontrato l’autore del mancato rigore sin dal 94, ripercorre il travaglio di quella rappresentativa nazionale e del suo allenatore Ivica Osim, e la usa come metafora della dissoluzione della Jugoslavia. Mettendo in risalto come leader politici spregiudicati abbiano usato lo sport e i suoi eroi per costruire il consenso attorno alle idee separatiste. In questo senso il calcio è il prologo della guerra con altri mezzi, il rettangolo verde la prova generale di una battaglia. Non per caso si attribuisce agli scontri tra i tifosi della Dinamo Zagabria e della Stella Rossa di Belgrado il primato di aver messo in scena, in uno stadio, il primo vero episodio del conflitto. Ed è nelle curve che sono stati reclutati i miliziani poi diventati tristemente famosi per la ferocia della loro pulizia etnica a Vukovar come a Sarajevo.

Dopo aver letto il libro L’ultimo rigore di Faruk. Una storia di calcio e di guerra di Gigi Riva ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Totale delle Recensioni

Media Recensioni (3)
4 Stelle
 
(0)
3 Stelle
 
(0)
2 Stelle
 
(0)
1 Stelle
 
(0)
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli

  • GenereGenerale
  • Listino:€ 15,00
  • Editore:Sellerio
  • Collana:Il contesto
  • Data uscita:28/04/2016
  • Pagine:192
  • Formato:brossura
  • Lingua:Italiano
  • EAN:9788838935527




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


Dogalize
 
Cardif
 
Dogalize

Top Gigi Riva

Visualizza tutti i prodotti