Vasco dalla A alla Zocca. Manifesti lividi e frammenti

Vasco dalla A alla Zocca. Manifesti lividi e frammenti

di Henry Ruggeri, Salvatore Martorana, Claudio Bardi

 
MOMENTANEAMENTE NON DISPONIBILE ONLINE
Prenota e ritiraVerifica disponibilità in Negozio

Descrizione

Vasco dalla A alla Zocca non è una biografia, non si ha la presunzione né l’intenzione di ingabbiare tutto il fenomeno Vasco dentro un volume enciclopedico. La struttura alfabetica è una tecnica per raccogliere in modo più ordinato e coerente il fluire di pensieri, racconti, riflessioni, provocazioni, immagini che Vasco Rossi, uomo e artista, inconsapevolmente evoca. È, dunque, un viaggio. Un’avventura sotto il sole della passione, rinfrescato dai venti dell’ironia, tra i boschi della riflessione profonda e i campi aperti del pensiero leggero. Il tutto lasciando delle tracce, quelle che fanno la Storia: la memorabilia, i biglietti dei primi concerti, i manifesti, gli Lp, le foto, gli oggetti, insomma tutte quelle curiose tracce che Vasco ha disseminato lungo la sua carriera e le nostre vite. Nella struttura rigida dell’alfabeto troviamo la magia, la poesia: si parte dalla A di Albachiara e si finisce con la Z di Zocca, quasi come se il caso volesse ricordarci la bellezza della ciclicità della vita. Dove pensi ci sia una fine ecco un inizio, e viceversa. Uno strano senso di infinito aleggia sopra il mito, il quale appena dichiara di “concludere felicemente la trentennale fantastica carriera da rockstar” ecco che riparte ridefinendosi “Socialrocker” con una strepitosa canzone, I soliti, subito al vertice delle classifiche. Dice bene, Vasco, quando afferma che la sua vera biografia uscirà postuma. Scrivere ora su Vasco, cercando di dare un quadro completo della persona e del personaggio, è impensabile. Proprio per questo, l’intenzione degli autori è quella di lasciare libero il lettore di inebriarsi col fascino del pensiero ribelle, provocatorio, ironico, creativo, senza perdere di vista quelle tracce storiche che fanno di Vasco uno degli indiscussi miti italiani dei nostri tempi.

Dopo aver letto il libro Vasco dalla A alla Zocca. Manifesti lividi e frammenti di Henry Ruggeri, Salvatore Martorana... ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Nessuna Recensione presente. Vuoi essere il primo a inserirne una?
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli

  • Editore:Arcana
  • Collana:Manuali rock
  • Data uscita:25/10/2011
  • Pagine:216
  • Formato:brossura, Illustrato
  • Lingua:
  • EAN:9788862312264




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


 
Cardif
 
Dogalize
 

Top Henry Ruggeri

Visualizza tutti i prodotti