Le radici di una fede

Le radici di una fede

Per una storia del rapporto fra moneta e credito in Occidente

di Massimo Amato

 
Subito Disponibile
Prezzo solo online:

19,55

€ 23,00 -15%
Aggiungi al carrelloPrenota e ritiraVerifica disponibilità in Negozio

Descrizione

Da sempre la moneta, per poter essere accettata in pagamento, richiede fiducia. Da sempre il credito, per poter essere concesso, poggia sulla fiducia di poter essere ripagati “in buona moneta”. Moneta e credito sono storicamente in rapporto ove è in gioco la possibilità di rendere umanamente sopportabile la più rischiosa e fondante delle relazioni economiche: il rapporto fra debitore e creditore.Dal Seicento, segretamente, e in modo esplicito dal 1973, la nostra moneta è divenuta fiduciaria. Ma quale fiducia è in gioco? La moneta fiduciaria è fiat money: creata dal nulla. Essa è null’altro che un debito delle banche centrali. Un debito impagabile, che nulla garantisce. L’apparizione, all’alba dell’era industriale, di una moneta indistinguibile da un debito ha reso possibile la nascita dei mercati finanziari; ma ha anche messo a repentaglio una relazione già in se stessa rischiosa.Del rapporto cruciale fra debitori e creditori è possibile scrivere una storia: la storia del rapporto fra moneta e credito, e, al fondo, la storia della fede che gli uomini sono chiamati a riporre nella moneta. Là dove oggi crediamo che viga sempre più puramente il regno del calcolo, tale storia ci invita a scoprire che proprio questo impero razionalistico si fonda su una “fede” e una “religione” uniche nel loro genere.Andare alle radici della fede che regge fin dai suoi inizi la moneta fiduciaria occidentale è un primo necessario passo per potersi successivamente chiedere in quale terreno tali radici affondino. E, forse, per scoprire che l’economia politica è una scienza molto più religiosa di quanto essa stessa non possa pensare e ammettere. E, infine, che tutto ciò può diventare oggetto di una riflessione e l’occasione per una rilettura della nostra storia.

Dopo aver letto il libro Le radici di una fede di Massimo Amato ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Nessuna Recensione presente. Vuoi essere il primo a inserirne una?
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


 
Cardif
 
Dogalize
 

Top Massimo Amato

Visualizza tutti i prodotti