Il riformismo alla prova. Il primo governo Moro nei documenti e nelle parole dei protagonisti (ottobre 1963-agosto 1964)

Il riformismo alla prova. Il primo governo Moro nei documenti e nelle parole dei protagonisti (ottobre 1963-agosto 1964)

 
Subito Disponibile
Prezzo solo online:

39,00

€ 65,00 -40%
Aggiungi al carrelloPrenota e ritiraVerifica disponibilità in Negozio

Descrizione

Quando, nel novembre 1963, nacque il primo governo di centrosinistra organico presieduto da Aldo Moro, il primo esecutivo a partecipazione socialista dal maggio 1947, pochi ebbero consapevolezza della drammaticità del contesto e del rischio che il “tintinnio delle sciabole” avrebbe potuto porre fine a questa esperienza. Il governo di Aldo Moro e di Pietro Nenni opera in otto convulsi mesi – dal novembre 1963 al giugno 1964 – tra ambiziosi progetti riformisti e insidiose resistenze sotterranee, nella prima recessione economico-finanziaria del dopoguerra. Stati Uniti e Vaticano sostengono l’alleanza della Democrazia cristiana con i socialisti, i socialdemocratici e i repubblicani, ritenuta – nel quadro della guerra fredda – lo strumento migliore per isolare il Partito comunista e la CGIL, che riservano al governo un’opposizione intransigente. Il presidente della Repubblica Antonio Segni, ostile sin dall’inizio a quell’esperimento di governo, persegue un proprio disegno neocentrista – incoraggiato dalla Confindustria, dal governatore della Banca d’Italia Guido Carli e da notabili della destra democristiana – che si avvale del Piano Solo del generale de Lorenzo. Il governo di centrosinistra, dilaniato da lotte intestine, precipita verso il collasso e cade sul finanziamento della scuola privata, sostenuto in parlamento dalla sola Democrazia cristiana. Pilotata dal presidente Segni, si apre una drammatica “crisi al buio”. A mezzo secolo di distanza è finalmente possibile ricostruire la storia di questo esecutivo e dei rischi corsi dalla democrazia italiana. Il volume propone uno straordinario corpus di documenti conservati in archivi pubblici e privati, italiani e stranieri.

Dopo aver letto il libro Il riformismo alla prova. Il primo governo Moro nei documenti e nelle parole dei protagonisti (ottobre 1963-agosto 1964) di ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Nessuna Recensione presente. Vuoi essere il primo a inserirne una?
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


 
Cardif
 
Dogalize