Il socialismo riformista e la questione migratoria. 1876-1990

Il socialismo riformista e la questione migratoria. 1876-1990

 
Subito Disponibile
Prezzo solo online:

13,60

€ 16,00 -15%
Aggiungi al carrelloPrenota e ritiraVerifica disponibilità in Negozio

Descrizione

Un focus sull'evoluzione storica della questione migratoria in Italia dalla Grande Emigrazione di fine Ottocento alla radicale trasformazione della penisola in potente polo attrattivo per i flussi migranti, attraverso il filtro della cospicua produzione socialista in materia tanto a livello d'interventi quanto a livello di studi. L'emigrazione italiana nel mondo e la sua ascesa tumultuosa fino allo scoppio della Prima Guerra Mondiale (e le sue vicende durante e dopo il conflitto) conobbero il subitaneo interessamento socialista. In questo resoconto di un difficile e sofferto arco di tempo storico-sociale emerge tristemente, in tutte le sue espressioni, anche il dramma degli emigranti italiani che furono vittime di ogni forma di sfruttamento.

Dopo aver letto il libro Il socialismo riformista e la questione migratoria. 1876-1990 di ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Nessuna Recensione presente. Vuoi essere il primo a inserirne una?
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


 
Dogalize
 
Cardif
 
Dogalize