Tecnologia e cultura virtuale

Tecnologia e cultura virtuale

 
Disponibile in
5 giorni lavorativi
Prezzo solo online:

29,50

Aggiungi al carrelloPrenota e ritiraVerifica disponibilità in Negozio

Descrizione

I saggi contenuti nel volume analizzano alcune tra le più interessanti novità prodotte dalla "rivoluzione" dei new media: dalla creazione di nuove protesi del corpo, a quella di ambienti virtuali popolati da cyborg, e delle forme di rappresentazione capaci di dar voce al nuovo clima culturale. Per descriverlo gli autori analizzano le potenzialità dei new media e descrivono il nuovo immaginario da essi creato attraverso l'analisi di testi tratti dal mondo del cinema, della pubblicità, della letteratura e dell'editoria.

Quarta di copertina

Che cos'è il cyberspazio e come possiamo interpretarlo? Qual è il destino dei nostri corpi materiali nell 'epoca della realtà virtua le? Con il contributo di filosofi, sociologi e critici della cultura, questa raccolta esamina la nuova arena del cyberspazio e le sfide che esso pone per la rappresentazione sociale e culturale del corpo umano. A differenza di tutte le precedenti "rivoluzioni. tecnologiche" quella ora in atto non solo sta modificando ciò che noi chiamiamo realtà, ma sta anche creando dei mondi alternativi, in cui l'esistenza si coniuga in modi finora inediti. I saggi contenuti nel volume analizzano alcune tra le più interessanti novità prodotte dalla "rivoluzione" dei new media: dalla creazione di nuove protesi del corpo, a quella degli ambienti virtuali popolati da cyborg, e delle forme di rappresentazione capaci di dar voce al nuovo clima culturale. Per descriverlo gli autori analizzano le potenzialità dei new media e descrivono il nuovo immaginario da essi creato attraverso l'analisi di testi tratti dal mondo del cinema, della pubblicità, della letteratura e dell'editoria. Film ormai divenuti culto, come Biade Runner e Total Recali, i cartelloni pubblicitari di PC e Mclntosh, le immagini delle riviste specializzate e i libri cyberpunk, in pratica molti degli oggetti culturali di uso quotidiano, vengono tutti visti come segnali inequivocabili dell'arrivo di una nuova epoca e di un inedito clima culturale. Lungi dall'essere totalmente positivo, questo cambiamento apre anche nuovi fronti problematici, cancellando i confini tra materialità e virtualità, tra dentro e fuori, tra vicino e lontano, tra ego ed alter; tutti binomi che stanno perdendo il loro significato e sono perciò in cerca di nuove definizioni.

Dopo aver letto il libro Tecnologia e cultura virtuale di ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Nessuna Recensione presente. Vuoi essere il primo a inserirne una?
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


 
Cardif
 
Dogalize