Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Stripe top pdp Libri IT
Luci e ombre di una democrazia antifascista. Viaggio nella Repubblica - Gaspare Nevola - copertina
Luci e ombre di una democrazia antifascista. Viaggio nella Repubblica - Gaspare Nevola - copertina
Dati e Statistiche
Fuori di libri Post sulla Community Fuori di libri
Wishlist Salvato in 1 lista dei desideri
Disponibilità immediata
Luci e ombre di una democrazia antifascista. Viaggio nella Repubblica
35,15 €
-5% 37,00 €
35,15 € 37,00 € -5%
Disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
35,15 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
35,15 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
Luci e ombre di una democrazia antifascista. Viaggio nella Repubblica - Gaspare Nevola - copertina
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione


La Repubblica italiana possiede un "canone" politico-identitario e della memoria pubblica: l'antifascismo. Ma come ha resistito tale canone di fronte ai cambiamenti e alle fratture sociali, politiche e culturali? Che cosa significa "patriottismo della Costituzione"? E perché la democrazia antifascista non riesce ad aggiornare il suo patto costituzionale dopo il tramonto della "prima Repubblica" e delle forze politiche dell'arco costituzionale che lo avevano siglato? Questi interrogativi e temi salienti innervano l'analisi condotta nel libro: un viaggio nella Repubblica, nella sua politica e nella sua memoria, dove le ricorrenze del 25 aprile, del 2 giugno e del 4 novembre sono punti di osservazione e proiettano luci e ombre sulla nostra democrazia antifascista. Dalla stagione di De Gasperi, Togliatti, Nenni e dell'Uomo Qualunque a quella di Ciampi e Napolitano, Berlusconi, Prodi, D'Alema, Fini e Bossi, passando per Berlinguer, Moro, Craxi e Almirante, l'autore delinea un ritratto problematico della democrazia antifascista, riflettendo sugli equilibri e i conflitti tra partiti, e sui mutamenti che hanno investito la società e la cultura politica della storia repubblicana. Nascita della Repubblica, repubblicanesimo della modernizzazione e boom economico, "lungo Sessantotto" e terrorismo rosso e nero, crollo del Muro di Berlino e tramonto degli ideali del socialismo, crisi dei partiti e protagonismo del Quirinale: la democrazia antifascista cosa ha dato e cosa ha tolto alla qualità di una democrazia ancora oggi in affanno?
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2022
24 marzo 2022
348 p., Brossura
9788829010554
Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Inserisci la tua mail

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore