Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Salvato in 112 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Il ministero della paranoia. Storia della Stasi
14,25 € 15,00 €
LIBRO
Venditore: laFeltrinelli
+140 punti Effe
-5% 15,00 € 14,25 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
14,25 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
14,25 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Il ministero della paranoia. Storia della Stasi - Gianluca Falanga - copertina
Chiudi

Descrizione


Il suo peggior nemico: il libero pensiero. La sua arma più terribile: l'"Auschwitz delle coscienze", l'annientamento della persona con la violenza psicologica e l'isolamento in carcere. Esercito invisibile al servizio di un regime in guerra col proprio popolo, la Stasi è passata alla storia per l'efficienza operativa e l'ansia paranoica di controllo totale della vita di milioni di cittadini inermi. L'apertura degli archivi riservati permette oggi di guardare oltre il mito e ricostruire l'anatomia di uno dei più impenetrabili protagonisti della Guerra fredda. Come funzionava il sistema del "terrore discreto", sconvolgente realizzazione del Grande fratello profetizzato da Orwell? E quali furono le operazioni top secret che resero la Stasi leggendaria oltre i confini della DDR?
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2
2015
24 settembre 2015
319 p., Brossura
9788843077038
Chiudi

Indice

Preludio 1. Dall’inquisizione rossa al terrore discreto. Origine e parabola storica della polizia segreta della DDR Esordio in sordina Con la scusa dell’antifascismo Passaggio di consegne Allievi di Berija Guerra al popolo Nel limbo della destalinizzazione Programma di onnipresenza La svolta della Ostpolitik
Trionfo della paranoia
La resa dei conti
2. L’“azienda Origlia & Spia”. Anatomia di un apparato senza precedenti
Topografia della Stasi
Le parole della Stasi
La spy-tech della Stasi
3. «Dobbiamo sapere tutto». I tentacoli della piovra di Erich Mielke
La Stasi fra i soldati
Spionaggio, controspionaggio, iperspionaggio
Un paese prigione: la Stasi e le frontiere
La Stasi e l’ordine pubblico
La Stasi e gli intellettuali
La Stasi e l’economia di piano
La Stasi oltrecortina
4. Espugnati. La Stasi diventa storia
L’ultima battaglia (persa)
Trionfo dell’opinione pubblica
Vittime e carnefici: giustizia è fatta?
Conclusione
Note
Bibliografia
Indice dei nomi

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore