;
Mordere la nebbia - Alessio Boni - copertina
Salvato in 32 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Mordere la nebbia
16,62 € 17,50 €
;
LIBRO
Dettagli Mostra info
Mordere la nebbia 170 punti Effe Venditore: IBS
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
16,62 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
16,62 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Mordere la nebbia - Alessio Boni - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Mordere la nebbia Alessio Boni
€ 17,50
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

Quale storia può mettere insieme Giorgio Strehler e un sassofonista senza labbra? Questa. È la storia che Alessio Boni decide di raccontare a suo figlio Lorenzo, che ha appena spalancato gli occhi sul mondo, nello sterminato silenzio che avvolge la campagna. L'avventura di un ragazzo che si sentiva stretto nella vita disegnata per lui dal destino, nella piccola borghesia bergamasca, e che attraverso tentativi, errori e sacrifici ha scoperto e inseguito la sua vocazione di attore. Il percorso di un uomo che ha imparato a conoscere se stesso anche attraverso i personaggi interpretati sulla scena e sullo schermo, da Don Chisciotte a Caravaggio, da Ulisse al principe Bolkonskij. L'esperienza di un cittadino del mondo che ha deciso di incontrare vite lontane: quelle di chi lotta ogni giorno in condizioni estreme, nei luoghi che Alessio ha visitato insieme alle missioni umanitarie, dal Brasile al Malawi e da Lesbo a Haiti. Così questo racconto ci porta dai palcoscenici ai campi profughi, dal Festival di Cannes all'inferno di un lebbrosario a Belo Horizonte, nella costruzione instancabile di un grande affresco umano. Puoi nascere da un piastrellista bergamasco o da un frequentatore di salotti culturali, puoi essere bambino in un Paese in guerra o in una ricca democrazia: è un caso. E questo caso orienterà la tua vita. Ma non può arrivare a determinarla. Sei tu che scegli, ogni giorno, in che direzione diventare uomo: nel bene o nel male, nel cinismo o nell'incontro con l'altro. Mordendo la nebbia che avvolge il tuo futuro, fino a dissiparla.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2021
25 marzo 2021
208 p., Rilegato
9788828206040

Valutazioni e recensioni

5/5
Recensioni: 5/5
(1)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(1)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Recensioni: 5/5

Nel periodo della quarantena, e, soprattutto, dopo, quando la nuova Famiglia ha potuto raggiungere il rifugio di campagna in Toscana, Alessio, mentre percepiva negli occhi innocenti e misteriosi del figlio tante domande a lui rivolte: “Tu chi sei? Che cos’hai da dirmi?”, ha avuto il tempo di interrogarsi su se stesso. Che uomo sono? E che padre sarò? Come saprò difendere mio figlio dall’indifferenza della vita? Ne è scaturita una sorta di autoanalisi, un riguardarsi indietro per cogliere il percorso che ha portato l’Autore dalla provincia lombarda, attraverso le scelte, gl’incontri, gli errori (guai disprezzare temere o le cadute, insegnano a crescere) ad essere ciò che egli è ora. Alessio, Uomo in cammino, instancabile, con volontà da schiacciasassi. Da questa autoanalisi è nato un libro bellissimo, una sorpresa davvero. Un gioiello, letterario e non solo, che parla di una vita vissuta con sincerità, senza fronzoli, espresso in una prosa sobria, a tutto tondo, che scorre limpida come un torrente di montagna. Un linguaggio spontaneo, ti sembra di sentir parlare il narratore; ma ti rendi ben presto conto di quanto ogni concetto, ogni frase siano vagliati, meditati, levigati. Un’ideale lettera a Lorenzo. Mordere la nebbia è uscito il 25 marzo, pochi giorni dopo il primo compleanno del piccolo; coincidenza forse voluta. La notizia l’aveva data Alessio circa un mese prima sul suo profilo face book con parole cariche di pudica trepidazione, come per la nascita di un secondo figlio. Il filo conduttore è la condivisione dell’idea di crescita. Non puoi scegliere il tuo luogo di nascita. Può essere una famiglia di artigiani lombardi, come i Boni, o un ambiente di raffinata cultura; puoi muovere i primi passi in una solida democrazia oppure lottare, fin da bambino, per la sopravvivenza in un Paese dilaniato dalla guerra. Questa casualità, pur orientando giocoforza la tua vita, non arriverà a determinarla, se vuoi.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

5/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(1)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Alessio Boni

1966, Sarnico, Bergamo

Attore italiano. Lavora in teatro diretto da O. Costa, P. Stein, L. Ronconi e G. Strelher, prima di dedicarsi alla carriera televisiva. Dal 1996 recita in numerose serie, tra cui Un prete tra noi e Incantesimo, spesso con parti da protagonista che gli permettono di guadagnare una certa notorietà. Debutta sul grande schermo nel ruolo dell'introverso e cupo Matteo Carati, uno dei due fratelli protagonisti di La meglio gioventù (2003) di M.T. Giordana, che gli affida poi anche il ruolo del padre del bambino di Quando sei nato non puoi più nasconderti (2005) e quello del regista Golfiero Goffredi in Sanguepazzo (2008). Recita in molte serie televisive, con ruoli da protagonista, e continua a frequentare il grande schermo, spesso con ruoli di personaggi introversi e travagliati, come in La bestia...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore