Salvato in 118 liste dei desideri
attualmente non disponibile attualmente non disponibile
Info
Nel mare ci sono i coccodrilli. Storia vera di Enaiatollah Akbari
8,46 € 8,90 €
LIBRO
Venditore: laFeltrinelli
+80 punti Effe
-5% 8,90 € 8,46 €
ora non disp. ora non disp.
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
8,46 € Spedizione gratuita
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
8,46 € Spedizione gratuita
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Nel mare ci sono i coccodrilli. Storia vera di Enaiatollah Akbari - Fabio Geda - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Nel mare ci sono i coccodrilli. Storia vera di Enaiatollah Akbari Fabio Geda
€ 8,90
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione


Libro dell'Anno 2010 di Radio3 Fahrenheit

Se nasci in Afghanistan, nel posto sbagliato e nel momento sbagliato, può capitare che, anche se sei un bambino alto come una capra, e uno dei migliori a giocare a Buzul-bazi, qualcuno reclami la tua vita. Tuo padre è morto lavorando per un ricco signore, il carico del camion che guidava è andato perduto e tu dovresti esserne il risarcimento. Ecco perché quando bussano alla porta corri a nasconderti. Ma ora stai diventando troppo grande per la buca che tua madre ha scavato vicino alle patate. Così, un giorno, lei ti dice che dovete fare un viaggio. Ti accompagna in Pakistan, ti accarezza i capelli, ti fa promettere che diventerai un uomo per bene e ti lascia solo. Da questo tragico atto di amore hanno inizio la prematura vita adulta di Enaiatollah Akbari e l'incredibile viaggio che lo porterà in Italia passando per l'Iran, la Turchia e la Grecia. Un'odissea che lo ha messo in contatto con la miseria e la nobiltà degli uomini, e che, nonostante tutto, non è riuscita a fargli perdere l'ironia né a cancellargli dal volto il suo formidabile sorriso. Enaiatollah ha infine trovato un posto dove fermarsi e avere la sua età. Questa è la sua storia.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2011
20 aprile 2010
155 p., Brossura
9788860736475

Valutazioni e recensioni

4,39/5
Recensioni: 4/5
(18)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(9)
4
(7)
3
(2)
2
(0)
1
(0)
Recensioni: 5/5

Molto molto bello!!!! Lo consiglio a chiunque.

Leggi di più Leggi di meno
MARA FAGGIN
Recensioni: 4/5

Storia di un piccolo eroe moderno, che è riuscito a uscire da un'esistenza e un ambiente ai limiti della miseria umana. E' proprio vero che la necessità aguzza l'ingegno, ma l'essere abbandonato dalla propria madre a 10 anni per avere salva la vita e riuscire a sopravvivere ad esperienze come quelle raccontate nel libro, è proprio una scommessa con la vita. Da far leggere ai nostri figli, specialmente di questi tempi.

Leggi di più Leggi di meno
ELENA DEMARIA
Recensioni: 5/5

Bellissimo. Scritto in maniera molto semplice si legge in un attimo ma e' denso di contenuti. A tratti sembra quasi impossibile che le cose raccontate siano vere eppure lo sono. Le figure piu' belle sono quelle degli sconosciuti che lo aiutano nei momenti difficili senza chiedere niente, che vedono prima il bambino bisognoso che l'immigrato clandestino da scacciare. Quanti di noi possono dire lo stesso? Una frase su tutte: "Tanti pensano che i talebani siano afghani, Fabio, ma non e' cosi'. Ci sono anche afghani, tra di loro, ovvio, ma non solo: sono ignoranti, ignoranti di tutto il mondo che impediscono ai bambini di studiare perche' temono che possano capire che non fanno cio' che fanno nel nome di Dio, ma per i loro affari.". Consigliatissimo.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,39/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(9)
4
(7)
3
(2)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Fabio Geda

1972, Torino

Fabio Geda (1972, Torino), si è occupato per anni di disagio giovanile, esperienza che ha spesso riversato nei suoi libri. Ha scritto su «Linus» e su «La Stampa» circa i temi del crescere e dell'educare. Collabora stabilmente con la Scuola Holden, il Circolo dei Lettori di Torino e la Fondazione per il Libro, la Musica e la Cultura. Esordisce nel 2007 con Per il resto del viaggio ho sparato agli indiani; segue L'esatta sequenza dei gesti (2008) e Nel mare ci sono i coccodrilli (2010) che ha avuto uno straordinario successo sia in Italia che all'estero. Nel 2011 esce L'estate alla fine del secolo, mentre del 2014 è Se la vita che salvi è la tua (Einaudi). Nel 2015 esce il primo volume della serie per ragazzi Berlin (Mondadori)...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore