Offerta imperdibile
Salvato in 1 lista dei desideri
attualmente non disponibile attualmente non disponibile
Info
Pornotopia. Playboy: architettura e sessualità
15,68 € 16,50 €
LIBRO
Venditore: laFeltrinelli
+160 punti Effe
-5% 16,50 € 15,68 €
ora non disp. ora non disp.
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
15,68 €
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
15,68 €
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
Pornotopia. Playboy: architettura e sessualità - Beatriz Preciado - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Pornotopia. Playboy: architettura e sessualità Beatriz Preciado
€ 16,50
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione


È noto ormai che nel bel mezzo della Guerra Fredda, il giovane Hugh Hefner creò quella che sarebbe presto diventata la più importante rivista per adulti del mondo, Playboy. Ciò che la maggior parte del pubblico ignora invece sono i dettagli del suo lavoro pionieristico come creatore delle "case di piacere". Playboy non è stata solo una rivista piena di donne seminude, ma un impressionante progetto comunicativo e architettonico, il cui principale scopo era quello di offrire una valida alternativa al tradizionale nucleo famigliare americano. Playboy fornì uno strumento per mettere insieme la nuova generazione votata alla finanza e al profitto, con il piacere. Questa è forse l'essenza di Playboy. "Se vuoi cambiare un uomo, cambia la sua casa." Beatriz Preciado ci guida nel mondo di Playboy, una Disneyland per adulti, fatta di magioni, ville, letti girevoli, caverne tropicali, videocamere di sorveglianza, piscine, ispirata dalle rivoluzionarie utopie sessuali del marchese De Sade e di Ledoux, che funziona come la prima serie di bordelli multimediali nella storia. Con la creazione della "ragazza della porta accanto" e delle "conigliette" Playboy partecipa alla creazione di una donna docile, completamente asservita al piacere maschile che non spaventa, non minaccia e arreda l'appartamento dello scapolo come uno dei mobili pronti all'uso della nuova architettura moderna. Un immaginario erotico eterosessuale duro a morire.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2011
3 marzo 2011
237 p., Brossura
9788860441843

Conosci l'autore

Beatriz Preciado

1970, Burgos

Filosofa. Ha studiato filosofia e teoria del genere presso la New School for Social Research di New York, dove è stata alunna di Jacques Derrida e Agnes Heller. In seguito è a Princeton, dove consegue un dottorato in Filosofia e teoria dell'architettura. Collabora alla definizione di una teoria queer in Francia, e fa parte del Gruppo di scrittori "Le rayon gay", diretto da Guillaume Dustan. Pubblica il suo primo libro, Manifesto contra-sessuale (2000), acclamato dalla critica francese come il libro rosso della teoria queer, e tradotto successivamente in cinque lingue (in Italia è pubblicato nel 2001 da Il dito e la luna) Attualmente insegna Storia politica del corpo e teoria queer nel'ambito del programma di studi indipendenti del MACBA (Museo...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore