Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Recensioni Il ragazzo selvatico. Quaderno di montagna. Ediz. a colori

Recensioni: 5/5
NUOVA EDIZIONE AMPLIATA, IMPREZIOSITA DALLE ILLUSTRAZIONI DI ALESSANDRO SANNA. Trent’anni, un inverno difficile e la sensazione di non andare da nessuna parte: “Mi sentivo senza forze, sperduto e sfiduciato. Soprattutto non scrivevo, che per me è come non dormire o non mangiare”. Nasce da qui la decisione di lasciare Milano per trasferirsi in una baita di montagna a duemila metri, nella speranza di fare i conti con il passato e ricominciare a scrivere. Da una delle migliori voci della narrativa italiana, la storia di una lotta a mani nude contro il dolore per ritrovare se stessi. Paolo Cognetti (1978) è nato a Milano. Ama la montagna, la letteratura americana e New York. Nel 2017 con il romanzo "Le otto montagne" (Einaudi) ha vinto il Premio Strega e il Premio Strega Giovani. Con minimum fax ha pubblicato, tra l’altro, le raccolte di racconti "Manuale per ragazze di successo" (2004), "Una cosa piccola che sta per esplodere" (2007) e il romanzo "Sofia si veste sempre di nero" (2012), selezionato al Premio Strega 2013. Il suo blog è paolocognetti.blogspot.it. "Il ragazzo selvatico" è già stato pubblicato in francese, tedesco e spagnolo, ed è in corso di traduzione in diversi Paesi. Alessandro Sanna (1975) è nato in provincia di Verona. Ha pubblicato, tra l’altro, "Fiume lento" (Rizzoli), vincitore del Super Premio Andersen, e "Miramuri" (con Massimiliano Tappari, Terre di mezzo Editore). Insegna Illustrazione per l’editoria all’Accademia di Belle Arti di Bologna. )
Leggi di più Leggi di meno
4,66/5
Recensioni: 5/5
(2)
5
(1)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore