Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Offerta imperdibile
Il rosso e il nero. Cronaca del 1830 - Stendhal - copertina
Il rosso e il nero. Cronaca del 1830 - Stendhal - copertina
Dati e Statistiche
Fuori di libri Post sulla Community Fuori di libri
Wishlist Salvato in 399 liste dei desideri
Disponibilità immediata
Il rosso e il nero. Cronaca del 1830
10,45 €
-5% 11,00 €
10,45 € 11,00 € -5%
Disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
10,45 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
10,45 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Il rosso e il nero. Cronaca del 1830 - Stendhal - copertina
Chiudi

Descrizione


«"Ah, se mi amasse per otto giorno, solo otto giorni," pensava Julien, "morirei di felicità".»

La bruciante e tragica ascesa di Julien Sorel, giovane avventuroso, romantico e calcolatore, nella Francia della Restaurazione. Il protagonista del più celebre romanzo dello scrittore francese sfida se stesso e la società che vorrebbe conquistare: i suoi amori travolgenti e la sua arida sete di potere, che di volta in volta gli consentono di affermarsi e lo portano alla distruzione, sono i segni distintivi di una letteratura che è riuscita a misurarsi con le più profonde e misteriose contraddizioni del cuore umano. Una nuova traduzione per uno dei romanzi ottocenteschi più amati e letti, storia di un'ambientazione e di un amore che portano il giovane protagonista alla rovina, dopo averlo esaltato fino alle stelle.

Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2013
Tascabile
5 giugno 2013
568 p., Brossura
9788807900051

Valutazioni e recensioni

MarinaSea
Recensioni: 3/5
Bello ma lento

storia interessante, ma a tratti "lenta", comunque non male

Leggi di più Leggi di meno
OndinaRosa
Recensioni: 5/5
Da recuperare

Da recuperare

Leggi di più Leggi di meno
Recensioni: 5/5

Parliamo di un classico della letteratura francese dell'800. Un appassionato romanzo d'amore nel quale i sentimenti sono portati allo spasimo e impetuosamente ripetuti fino all'eccesso, come si usava in quell'epoca romantica. Pur sempre nel rispetto della morale, senza scendere in particolari osceni e disgustosi. E' un romanzo ricco di riflessioni sociali e umane che non nascondono il pensiero politico dell'autore. Per questo è attuale e va letto da tutti quei giovani che intendono arricchire la propria cultura. Chiunque lo legge sa di aver appreso qualcosa di nuovo.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,25/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(4)
4
(2)
3
(2)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Stendhal

1783, Grenoble

Pseudonimo di Henri Beyle. A sedici anni si trasferisce a Parigi dove si impiega al ministero della Guerra. Nel 1800 raggiunge l'armata napoleonica in Italia e lavora come impiegato nell'amministrazione imperiale, viaggiando in Germania, Austria e Russia. Dopo la caduta di Napoleone si stabilisce in Italia, abitando soprattutto a Milano. Torna a Parigi nel 1821, vive collaborando a riviste con articoli di critica artistica e musicale. Dopo la rivoluzione del 1830 e l'avvento di Luigi Filippo viene nominato console a Civitavecchia. Muore a Parigi. Le sue opere principali sono: "Considerazioni sull'amore" (1822), "Il Rosso e il Nero" (1830), "La Certosa di Parma" (1839), "La Badessa di Castro" (1839), "Vita di Henry Brulard" (1890), "Ricordi d'egotismo" (1892), "Lucien Leuwen" (1894).

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Inserisci la tua mail

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore