Img Top pdp IT book
Tre - Valérie Perrin - copertina
IN CLASSIFICA
Salvato in 449 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Tre
18,05 € 19,00 €
;
LIBRO
Venditore: laFeltrinelli
+180 punti Effe
-5% 19,00 € 18,05 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
18,05 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
18,05 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Tre - Valérie Perrin - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

€ 19,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

Valérie Perrin ha il dono di cogliere la profondità insospettata delle cose della vita. Seguendo il filo di una vicenda struggente e implacabile, l'autrice ci trascina al cuore dell'adolescenza, del tempo che passa e separa.

«Il fenomeno Perrin si fa in "Tre" con il nuovo romanzo. Il suo Cambiare l’acqua ai fiori è stato il caso del 2020. Questa volta il tema è l’amicizia» - il Giornale

«Su tutto, vince il ritratto di una generazione di giovani che morde il freno all’alba di una veloce modernizzazione, così simile alla generazione dei ragazzi di qui (e di qualsiasi posto). Ma anche la sensazione che non tutta l’innocenza sia perduta, non tutte le canzoni siano finite, né tutti i sogni siano caduti, ma anzi, lungo i fili misteriosi che ci legano e qualche volta si ingarbugliano, qualcuno si sia avverato» - la Lettura

«Valérie Perrin è maestra nell’incrociare storie e destini, nell’attraversare il tempo ricomponendone i frammenti con un ritmo implacabile e facendo rivivere la propria di adolescenza, le tristezze e le gioie, ogni prima volta e tutti gli uomini sbagliati, il peso dei segreti. E l’amicizia, quella vera, che, nonostante tutto, è una delle poche cose che, alla fine, contano» - il Secolo XIX

«Torna la Perrin ed è già bestseller» - il Fatto Quotidiano

«Mi chiamo Virginie. Di Nina, Adrien ed Étienne, oggi Adrien è l'unico che ancora mi rivolge la parola. Nina mi disprezza. Quanto a Étienne, sono io che non voglio più saperne di lui. Eppure fin dall'infanzia mi affascinano. Sono sempre stata legata soltanto a loro tre.»

1986. Adrien, Étienne e Nina si conoscono in quinta elementare. Molto rapidamente diventano inseparabili e uniti da una promessa: lasciare la provincia in cui vivono, trasferirsi a Parigi e non separarsi mai.
2017. Un'automobile viene ripescata dal fondo di un lago nel piccolo paese in cui sono cresciuti. Il caso viene seguito da Virginie, giornalista dal passato enigmatico. Poco a poco Virginie rivela gli straordinari legami che uniscono quei tre amici d'infanzia. Che ne è stato di loro? Che rapporto c'è tra la carcassa di macchina e la loro storia di amicizia?

Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

E/O
2021
28 giugno 2021
624 p., Brossura
9788833573625

Valutazioni e recensioni

4,67/5
Recensioni: 5/5
(9)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(6)
4
(3)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Raskolnikov
Recensioni: 4/5
Da leggere tutto in un fiato!

L’ultimo romanzo di Valérie Perrin forse non riesce a ricreare quell’incanto che aveva regalato ai suoi estimatori con la sua precedente opera “Cambiare l’acqua ai fiori”, ma ancora una volta avvince, introducendo il lettore in una potente storia di amicizia-fratellanza che unisce i tre protagonisti del titolo dalla loro infanzia fino alle ultime pagine dell’epilogo. L’autrice, in un continuo alternarsi di passato e presente, ci svela capitolo dopo capitolo le personalità di Nina, Étienne e Adrien e l’amore incondizionato che li lega indissolubilmente sin dal loro primo incontro, svelando man mano la loro vita di adulti che inevitabilmente tradisce le aspettativa dei loro sogni di bambini prima e poi di adolescenti, ponendo ostacoli a quel rapporto che sembrava destinato a durare in eterno. La ricerca d’amore, i segreti nascosti in fondo ad un lago o celati in fondo al cuore, perdite, distacchi e tradimenti trasportano i protagonisti di questo romanzo nella loro vita adulta, e riannodare i fili allentati o recisi della loro fratellanza negli anni rivela le tante difficoltà che le loro esistenze hanno in serbo per loro. È nello svolgersi della storia ci si trova ad amare di volta in volta ciascuno dei suoi personaggi, con la loro forza e la loro fragilità: Nina la sognatrice, l’introverso Adrien, Étienne il “grezzo” dal cuore d’oro. Lo scrittura delicata e coinvolgente dell’autrice, come le note di una canzone che riecheggia nella nostra memoria, e l’alternarsi costante degli eventi, dagli anni ‘80 ai giorni nostri, che svelano ad ogni pagina i tanti strati di cui è composto l’intreccio, fanno si che le 600 pagine di questo romanzo possano essere lette tutte d’un fiato.

Leggi di più Leggi di meno
 Lalla
Recensioni: 5/5
Bellissimo!

Bello e coinvolgente come tutti i libri della Perrin!

Leggi di più Leggi di meno
Simona
Recensioni: 5/5

E' la storia di un'amicizia speciale che lega i tre protagonisti dalla quinta elementare ai 41 anni di vita.. nel corso degli anni ci saranno risate e pianti, crescita e rinascita, malintesi e discussioni, allontanamenti e ritorni, vita e morte... Ho avuto difficoltà a leggerlo, molte resistenze, perché mi sono rispecchiata in tante emozioni raccontate, in forme e contenuti diversi, ma di uguale intensità.. Io ho avuto la fortuna, incompresa per molti anni, di avere degli amici importanti, amicizia nata sui banchi di scuola che prosegue nel tempo, ancora oggi dopo 35 anni.. sono un po' i fratelli che non ho mai avuto, non c'è bisogno di raccontare o di spiegare loro chi sono a causa o per fortuna per gli eventi di vita vissuta perché loro c'erano, ci sono sempre stati... dall'essere inseparabili nell'adolescenza e la prima giovinezza, la vita porta poi incomprensioni, separazioni, cambiamenti, mette spesso a dura prova i rapporti e i sentimenti (che si sono comunque sempre rivelati più forti delle avversità della vita).. Crescendo si tende a scegliere persone più affini per carattere e interessi, si tende ad allontanarsi e separarsi, ma nelle situazioni importanti sono sempre loro il punto di riferimento, il punto di forza e la fortuna più grande che la vita possa regalare. Non deve essere necessariamente un testo di alta letteratura per stimolare e suscitare emozioni e riflessioni, può trattarsi anche di un romanzo "leggero" di una delle autrici contemporanee più amate o più odiate, che ha la capacità di scrivere di vita (e di morte), storie che molte persone possono trovare banali o "furbe", scritte per vendere, ma ognuno ha il suo modo di leggere ed emozionarsi, il suo sentire.. nella lettura come nella vita deve essere sempre prioritario il rispetto dell'opinione altrui..

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,67/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(6)
4
(3)
3
(0)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Valérie Perrin

Valérie Perrin ha lavorato a lungo come fotografa di scena delle più importanti produzioni cinematografiche francesi. Il suo romanzo d'esordio, Il quaderno dell'amore perduto, è stato pubblicato in Italia da Nord nel 2016. Nel 2019 Cambiare l'acqua ai fiori viene pubblicato in Italia da E/O. Tra le altre sue pubblicazioni ricordiamo: Tre (E/O 2021).Fonte fotografia: Pascal Ito.

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore