Offerta imperdibile
Salvato in 6 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Vento scomposto
18,05 € 19,00 €
LIBRO
Venditore: laFeltrinelli
+180 punti Effe
-5% 19,00 € 18,05 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
18,05 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
18,05 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Vento scomposto - Simonetta Agnello Hornby - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Vento scomposto Simonetta Agnello Hornby
€ 19,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione


I coniugi Pitt si sono appena trasferiti nella loro nuova casa nell'elegante quartiere di Kensington. Mike lavora nella City come merchant banker, Jenny è consulente di una prestigiosa catena di negozi; hanno due figlie, Amy e Lucy. Una famiglia borghese, benestante, "normale". E tuttavia qualcosa comincia a non funzionare quando la maestra della piccola Lucy legge nei comportamenti della bambina turbamento e disagio. Sembrerebbe soltanto una seccatura, invece per Mike Pitt è l'inizio di un incubo. Per uscire dal labirinto di accuse che lo mettono con le spalle al muro si rivolge a Steve Booth, avvocato specializzato in diritto di famiglia abituato a confrontarsi con la clientela disagiata e multietnica di Brixton. Mentre Jenny continua a ripetere che "Lucy sta benissimo" e crede fermamente nell'innocenza del marito - cosa che esaspera il clima di sospetto e l'ostilità dei servizi sociali -, Steve Booth e il suo studio devono muoversi in una ragnatela di accuse che si infittisce di giorno in giorno, in un gioco sempre più paradossale di ambiguità e ossessioni. Romanzo giudiziario e di costume, thriller sociale e familiare in cui innocenza e colpevolezza si dividono la scena fino all'ultima pagina, "Vento scomposto" sorprende i lettori di Simonetta Agnello Hornby per il teatro contemporaneo della vicenda, una Londra di interni alto-borghesi e appartamenti di periferia, di aule di tribunale, parchi, strade e mercati.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2009
25 febbraio 2009
405 p., Brossura
9788807017728

Valutazioni e recensioni

4,33/5
Recensioni: 4/5
(3)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(2)
4
(0)
3
(1)
2
(0)
1
(0)
ALBERTO SCANDROGLIO
Recensioni: 5/5

E' ambientata nella moderna Londra la vicenda giudiziaria di una famiglia borghese apparentemente felice e normale. I sospetti di una maestra fanno subire ad un padre l'affronto e la vergogna di misurarsi con il sospetto dell'abuso verso la figlia minore ed il conseguente processo. La famiglia, senza difficoltà economiche, è costretta ad andare dall'avvocato dei deboli, degli emarginati e delle classi sociali più umili ma che è sicuramente il massimo esperto dei casi di abuso su minori. Si intrecciano in questo modo le vite della borghesia e della povertà londinese, storie che non mancheranno di segnare le vite dei protagonisti, in particolare del padre accusato e della moglie che crederà sempre nella sua innocenza. Emergono i difetti giudiziari e le imperfezioni dei professionisti della city: fino alla fine la storia lascia col fiato sospeso, non si capisce da che parte stare e dove stia il torto e la ragione.

Leggi di più Leggi di meno
Paola Barsotti
Recensioni: 3/5

Interessante il tema, angosciante lo spaccato dei servizi sociali britannici ma non mi è affatto piaciuto lo stile. Frammentario e dispersivo con sporadiche frasi enigmatiche che non trovano spiegazione nei capitoli successivi. Dominato dal discorso indiretto è, a volte, pesante alla lettura. Insomma, credo che per l'autrice sia meglio proseguire con la carriera di avvocato piuttosto che quella di scrittrice.

Leggi di più Leggi di meno
Eugenio Rainoldi
Recensioni: 5/5

Veramente stupendo .. toccante ed angosciante. Ancora una volta si evince come i Paesi Anglosassoni siano migliaia di anni luce avanti rispetto a noi anche i temi cosi delicati quali giustizia e tutela dei minori E lo dico per esperienza personale purtroppo ! Brava ottimo lavoro

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,33/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(2)
4
(0)
3
(1)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Simonetta Agnello Hornby

1945, Palermo

Vive dal 1972 a Londra, dove svolge la professione di avvocato ed è stata presidente per otto anni del Tribunale di Special Educational Needs and Disability. Il suo primo romanzo, La mennulara (la “raccoglitrice di mandorle”) - pubblicato da Feltrinelli nel 2002 e ripubblicato sempre da Feltrinelli nel 2019 -  è stato un vero e proprio caso letterario, è stato a lungo ai vertici delle classifiche ed è stato tradotto in molte lingue, ricevendo nel 2003 il Premio Letterario Forte Village. Nello stesso anno, ha vinto il Premio Stresa di Narrativa e il Premio Alassio 100 libri - Un autore per l'Europa, ed è stato finalista del Premio del Giovedì "Marisa Rusconi". Tra i suoi titoli più celebri ricordiamo: con Feltrinelli...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore