Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Dati e Statistiche
Fuori di libri Post sulla Community Fuori di libri
Wishlist Salvato in 65 liste dei desideri
Nationality Letteratura: Italia
Disponibilità immediata
La via del sole
8,90 €
8,90 €
Disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Libreria Koine
8,90 € + 4,70 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Usato Usato - Come Nuovo
Folignolibri
10,00 € + 4,90 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Usato Usato - Come Nuovo
ibs
14,45 € Spedizione gratuita
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
14,45 € Spedizione gratuita
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Libreria Koine
8,90 € + 4,70 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Usato Usato - Come Nuovo
Folignolibri
10,00 € + 4,90 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Usato Usato - Come Nuovo
Chiudi
La via del sole - Mauro Corona - copertina
Chiudi

Promo attive (0)

Chiudi
via del sole

Descrizione


"Nessuno è tanto annoiato quanto un ricco" dice Mauro Corona parafrasando il grande poeta Iosif Brodskij, e lo sa bene il protagonista di questo romanzo, un ragazzo talmente abituato a ottenere tutto dalla vita che ormai da tutto è nauseato. Di ottima famiglia, ricchissimo e anche piuttosto affascinante, a nemmeno trent'anni è già uno stimato ingegnere cui non manca davvero nulla: ville, automobili, ma anche amici, donne e salute. Un eccesso di cose per lui sempre più opprimente... È per questo che di punto in bianco decide di dare una svolta radicale alla sua esistenza abbandonando il lavoro e rinunciando a ogni comodità per andare a vivere in una baita di montagna. E proprio mentre comunica ai genitori l'intenzione di ritirarsi sdegnosamente dal mondo, ne capisce ancora più profondamente le ragioni. Evocando le memorie dell'infanzia, scopre infatti i ricordi buoni: visioni di cime lontane, limpide sorgenti, ruscelli canterini, pascoli verdi e cascate lucenti di sole. Sì, il sole! È lui il ricordo più bello, il vero motivo che lo spinge a lasciare tutto e trasferirsi lassù. Ma una volta tra i monti, dove finalmente può dedicarsi incessantemente alla contemplazione della palla infuocata, si accorge che le ore di luce a sua disposizione non gli bastano più...
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2016
21 giugno 2016
160 p., Brossura
9788804669302

Valutazioni e recensioni

Paolo Donetti
Recensioni: 1/5

Sono rimasto molto deluso da questo libro. A mio parere è estremamente ripetitivo, prevedibile e povero di idee. Senza dubbio non lo ricomprerei.

Leggi di più Leggi di meno
Recensioni: 3/5

Ho iniziato a leggere corona da “l’ombra del bastone”, mi ritrovo nei suoi pensieri che fanno di lui un vero amante della natura e dei valori ad essa connessi. Con questo libro ha evidenziato in maniera perfetta tutto quello che noi umani non VOGLIAMO vedere e riconoscere. Un inno al rispetto per la natura, e al vero significato della vita. Un confronto tra uomo ricco e uomo povero, ai valori VERI dell’uomo povero e dell’uomo ricco. Un libro senz’altro da leggere per la magnifica trama, lettura scorrevole ma a tratti ripetitiva e pesante.

Leggi di più Leggi di meno
Marco Fontanella
Recensioni: 4/5

Leggo Corona da "Il volo della martora"; ricordo i primi libri come affini a Rigoni Stern e seguo le ultime fatiche letterarie con desiderio e apprensione. Questo suo ultimo lavoro segue il filone catastrofico, sorto forse dalla sensazione dell'autore di nulla potere contro la stupidità umana. E' un grido di avvertimento, che si sa già non verrà ascoltato e chi lo scrive fa affiorare questa triste consapevolezza. Va tenuto soprattutto per la fantasia dell'autore che sta cercando tutte le vie per arrivare a svegliare l'uomo. Va apprezzato perché è l'ennesimo grido, espressione di un dolore incommensurabile, come di chi vede spegnersi per malattia la persona amata, visceralmente amata. E non parlo delle responsabilità...

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

3/5
Recensioni: 3/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(1)
4
(1)
3
(1)
2
(1)
1
(1)

Recensioni pubblicate senza verifica sull'acquisto del prodotto.

Conosci l'autore

Mauro Corona

1950, Erto (Pordenone)

Ha seguito fin da bambino il nonno paterno (intagliatore) in giro per i boschi. Intanto, il padre lo portava a conoscere tutte le montagne della valle. Dal primo ha ereditato la passione per il legno, diventando uno degli scultori lignei più apprezzati d'Europa; dal secondo invece l'amore per la montagna. Alpinista e arrampicatore fortissimo, Mauro Corona ha aperto oltre trecento nuovi itinerari di roccia sulle Dolomiti d'Oltre-Piave.È autore di, tra gli altri, Il volo della martora (CDA & VIVALDA, 1997, riedito da Mondadori nel 2014), di Finché il cuculo canta (1999), Gocce di resina (2001) e La montagna (2002) per Biblioteca dell'Immagine. Per i tipi Mondadori invece ha scritto Nel legno e nella pietra (2005), Aspro e dolce (2006), Vajont: quelli del dopo (2006),...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Inserisci la tua mail

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore