Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Offerta imperdibile
Salvato in 14 liste dei desideri
attualmente non disponibile attualmente non disponibile
Info
Violenze collettive. Saggio di psicologia geopolitica clinica
21,85 € 23,00 €
LIBRO
Venditore: laFeltrinelli
+220 punti Effe
-5% 23,00 € 21,85 €
ora non disp. ora non disp.
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
21,85 €
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
21,85 €
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
Violenze collettive. Saggio di psicologia geopolitica clinica - Françoise Sironi - copertina
Chiudi

Descrizione


Le violenze della storia collettiva hanno un grande impatto sulla psicologia dei singoli individui. Inscrivere la psicologia nel campo politico, culturale e storico contemporaneo: questo è l'obiettivo del nuovo approccio della psicologia geopolitica clinica. Noi produciamo storia collettiva e dalla storia collettiva siamo modellati, spesso a nostra insaputa. Guerre, conflitti interculturali, ma anche le grandi trasformazioni territoriali e tecnologiche degli ultimi decenni producono dolore, spaesamento, incertezza che possono sfociare in veri e propri disturbi psichiatrici. Françoise Sironi, allieva di Tobie Nathan e iniziatrice di un nuovo orientamento psichiatrico che pone al centro della cura la dimensione politica dei traumi intenzionali, racconta come è giunta a elaborare i principi e il metodo che le consentono di alleviare e curare le patologie provocate dagli scontri tra etnie, culture e civiltà. Allo psicologo si pone oggi il compito di costruire fluidità interculturali che non neghino nessuno dei mondi interessati, ma che li sappiano convocare per negoziare soluzioni accettabili prima che si verifichino insanabili fratture: azioni terroristiche, guerre geopolitiche, strumentalizzazione degli odi antioccidentali, violenze urbane. Quella proposta in questo libro è una pratica clinica che raccoglie questa sfida e agisce nei luoghi di interfaccia fra i mondi economici, culturali, religiosi, politici, sociali, in Occidente e altrove.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2010
21 aprile 2010
218 p., Brossura
9788807104619

Conosci l'autore

Françoise Sironi

Françoise Sironi, specialista internazionale riconosciuta, ha fondato la psicologia geopolitica clinica, un nuovo approccio clinico focalizzato sulle relazioni sociali determinate dalle strategie di violenza. Si è presa cura delle vittime dei Khmer rossi. Impegnata anche in Kosovo, ha fondato un centro di riabilitazione dei veterani russi di guerra dopo i conflitti afghano e ceceno. È Maître de conferences in Psicologia clinica presso l'Università di Paris VIII e insegna Psicologia geopolitica all'Institut d'études politiques di Parigi.

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore