Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Img Top pdp EN book
The Year of Magical Thinking: A Play by Joan Didion Based on Her Memoir - Joan Didion - cover
The Year of Magical Thinking: A Play by Joan Didion Based on Her Memoir - Joan Didion - cover
Dati e Statistiche
Fuori di libri Post sulla Community Fuori di libri
Wishlist Salvato in 1 lista dei desideri
Disponibile in 10 gg
The Year of Magical Thinking: A Play by Joan Didion Based on Her Memoir
12,06 €
-5% 12,70 €
12,06 € 12,70 € -5%
Disp. in 10 gg
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
12,06 €
disponibile in 10 gg disponibile in 10 gg
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
12,06 €
disponibile in 10 gg disponibile in 10 gg
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
The Year of Magical Thinking: A Play by Joan Didion Based on Her Memoir - Joan Didion - cover
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione


'This happened on December 30, 2003. That may seem a while ago but it won't when it happens to you...' In this adaptation of her award-winning, bestselling memoir, Joan Didion transforms the story of the sudden and unexpected loss of her husband and their only daughter into a stunning and powerful one-woman play. The first production of 'The Year of Magical Thinking', starring Vanessa Redgrave and directed by David Hare, was a runaway hit on Broadway in 2007. The same production is transferring to the National Theatre from April to July 2008.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2008
Paperback / softback
96 p.
Testo in English
198 x 129 mm
90 gr.
9780007270743

Conosci l'autore

Joan Didion

1934, Sacramento (California)

Scrittrice statunitense. Corrispondente dall’estero per i maggiori quotidiani americani e autrice di saggi di attualità politica, sociologica, culturale – L’album bianco (1979), Salvador (1983), Miami (1987) – ha dato espressione lucida e provocatoria ai problemi delle donne della sua generazione. Da Prendila come viene (1970) a Diglielo da parte mia (1977) a Democracy (1984), ha affinato la sua scrittura, fino a farne un duro, efficace scandaglio dell’odierno universo tecnologico. Le sue figure femminili, isolate, straniate o in fuga, campeggiano sullo sfondo di realtà sociali o politiche stravolte che non lasciano spazi di evasione dalla storia. Nelle opere più recenti, tra narrativa e saggio, ha rievocato vicende autobiografiche: Da dove...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Inserisci la tua mail

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore