Offerta imperdibile
Salvato in 10 liste dei desideri
attualmente non disponibile attualmente non disponibile
Info
Buskashì. Viaggio dentro la guerra
11,40 € 12,00 €
LIBRO
Venditore: laFeltrinelli
+110 punti Effe
-5% 12,00 € 11,40 €
ora non disp. ora non disp.
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
11,40 €
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
11,40 €
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Buskashì. Viaggio dentro la guerra - Gino Strada - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Buskashì. Viaggio dentro la guerra Gino Strada
€ 12,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione


Gino Strada, chirurgo di guerra e fondatore di Emergency, l'associazione umanitaria italiana per la cura e la riabilitazione delle vittime di guerra e delle mine antiuomo, racconta in questo libro la storia del viaggio in Afghanistan iniziato il 9 settembre 2001, due giorni prima dell'attentato terroristico di New York. L'autore firma questo diario di viaggio che è al tempo stesso una testimonianza della guerra che ha portato alla disfatta dei talebani, la conquista della capitale da parte dell'Alleanza del nord e la "liberazione" di Kabul.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

7
2003
17 marzo 2003
178 p.
9788807170690

Valutazioni e recensioni

5/5
Recensioni: 5/5
(3)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(3)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
barbara di mezza
Recensioni: 5/5

"Il giusto altro non è che l'utile del più forte." Questa citazione di Trasimaco che troviamo all'interno della narrazione, riassume bene in una frase il contenuto del libro. Purtroppo la guerra altro non è che uno strumento utile ai forti per raggiungere determinati scopi. La violenza, "giustificata" o meno, porta altra violenza e a farne le spese e a pagare il prezzo più alto sono sempre gli innocenti e coloro che non hanno scelta altra che sopportare e sperare che quest'altra guerra possa finire presto. Assolutamente consigliato per farsi un'idea di cosa significhi veramente la guerra e per conoscere quelle persone che decidono di sacrificare la loro libertà per aiutare gli altri. Ho apprezzato moltissimo anche l'inserimento alla fine del libro, della Dichiarazione internazionale dei diritti dell'uomo.

Leggi di più Leggi di meno
Recensioni: 5/5

Assolutamente uno dei libri più belli e interessanti che abbia mai letto, anzi avuto la fortuna di leggere. In questo libro Gino Strada, chirurgo di guerra e uno dei fondatori di Emergency, racconta la sua personale esperienza come medico e come uomo in Afganistan, precisamente durante la "liberazione" di Kabul. Con le sue parole e il suo stile di scrittura riesce totalmente a farti immergere nelle vicende, come fossi tu stesso protagonista; libro affascinante e al tempo stesso inquietante. Lo consiglio a tutti.

Leggi di più Leggi di meno
massimiliano berardelli
Recensioni: 5/5

Amara storia, come lo sono tutte le storie di guerra; storia che fa capire al lettore che qualunque sia l’ideale per cui si fa una guerra non sarà mai un ideale giusto. Non c’è nulla di giusto nella guerra, solo l’aiutare con ogni mezzo chi è in difficoltà e questa è la storia, vera, narrata in queste pagine, la storia di chi in ogni modo cerca di entrare in zona di guerra per poter aiutare concretamente e fattivamente chi veramente ne ha bisogno, chi le bombe le vive sulla sua pelle; le vive, le sente e cerca di sopravvivere. Dalle pagine vengono fuori momenti di vita reale e drammatica e le domande che ne scaturiscono sono molteplici, come molteplici sono i momenti di commozione che ti assalgono nel leggere la bellezza della vita di persone straordinariamente semplici e semplicemente straordinarie . har baje al salam alekkum

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

5/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(3)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Gino Strada

1948, Sesto San Giovanni

Gino Strada è stato un grande chirurgo di guerra e uno dei fondatori di Emergency, l’associazione umanitaria italiana per la cura e la riabilitazione delle vittime di guerra e delle mine antiuomo. La sua vita lo ha visto impegnato su tutti i fronti di guerra, dall’Afghanistan alla Somalia, dall’Iraq alla Cambogia e al Sudan. Con Feltrinelli ha pubblicato Pappagalli verdi (1999), che ha vinto il premio internazionale “Viareggio Versilia 1999” e continua a riscuotere un grande successo, così come Buskashì. Viaggio dentro la guerra (2002). Nel 2015 ha pubblicato con Roberto Satolli Zona rossa sull'epidemia di Ebola del 2014. Ha scritto anche la prefazione a In tournée (2002) di Lella Costa e l’introduzione a Libertà. Storie...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore