Img Top pdp IT book
Salvato in 209 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Il cavaliere inesistente
10,45 € 11,00 €
LIBRO
Venditore: laFeltrinelli
+100 punti Effe
-5% 11,00 € 10,45 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
10,45 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
10,45 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Il cavaliere inesistente - Italo Calvino - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Il cavaliere inesistente Italo Calvino
€ 11,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

Basta un'armatura per essere un paladino?

Agilulfo, paladino di Carlomagno, è un cavaliere valoroso e nobile d'animo. Ha un unico difetto: non esiste. O meglio, il suo esistere è limitato all'armatura che indossa: lucida, bianca e... vuota. Non può mangiare, né dormire perché, se si deconcentra anche solo per un attimo, cessa di essere. Una storia ambientata nell'inverosimile medioevo dei romanzi cavallereschi, ma vicina più che mai alla realtà del nostro tempo. Età di lettura: da 11 anni.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2010
Tascabile
13 aprile 2010
182 p., ill. , Brossura
9788804598886

Valutazioni e recensioni

4,29/5
Recensioni: 4/5
(7)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(5)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(1)
Recensioni: 5/5

Quello che poteva essere un racconto medioevale diventa una favola, una caricatura e al contempo una critica ai tempi moderni. Calvino fa girare la storia sulla crisi dell'esistenza: c'è chi c'è chi non c'è e pensa di esseri e viceversa. C'è chi ha punti fermi nella vita e sa cosa già cosa vuole essere e invece si ritrova perso e deluso. Bisogna continuamente reinventare noi stessi e imparare ad esserci. Un po lento e dispersivo ma bello lo stile, fantasiosa la storia e belli i colpi di scena.

Leggi di più Leggi di meno
Davide Franchini
Recensioni: 5/5

Adoro Calvino e la sua fantasia che poca ne è rimasta la giorno d'oggi, questo libro è uno dei miei preferiti dell'autore proprio perché riesce a descrivere con le sue metafore ironiche ma reali la società d'oggi e anche quella passata, un libro che gira attorno a questo cavaliere e alle sue avventure che di fatto però non esiste, un nascondersi dentro un armatura e non essere di fatto nessuno, stile di scrittura molto diretto e semplice che riesce a farsi capire anche da un bambino, lettura assolutamente non pesante, anzi, al contrario è un libro che finisce troppo presto, crea una sottile e bellissima dipendenza dalla concezione di realtà di quello che leggi e quello che vorresti che sia, Calvino come in tutti i suoi libro fantastica e fa fantasticare il lettore.

Leggi di più Leggi di meno
Recensioni: 5/5

In quest'opera Calvino riesce ad analizzare, attraverso il passato, il nostro presente evidenziando aspetti e contraddizioni del mondo moderno che spesso passano inosservati. Il romanzo è un’ efficace quanto inusuale metafora per "leggere" l'attualità. E’stupefacente l’idea di un cavaliere sorretto unicamente dalla propria forza di volontà. Ed affascinante il modo in cui viene presentato il personaggio di Agilulfo, mitigato da una sottile ed acuta ironia, tipica dei Calvino, che in realtà, come anche gli altri personaggi presenti nel racconto e nella trilogia dei “Nostri Antenati”, rappresenta aspetti della società quanto mai attuali.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,29/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(5)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(1)

Conosci l'autore

Italo Calvino

1923, Santiago de las Casas (Cuba)

Figlio di due scienziati (il padre è agronomo, la madre biologa) nasce a Cuba dove i genitori dirigevano l'orto botanico di Santiago de las Casas, vicino a L'Avana. Tornata in Italia la famiglia, a Sanremo, frequenta le scuole nella città ligure e, terminato il liceo si iscrive ad Agraria, ma interrompe l'Università per evitare l'arruolamento forzato e dopo l'8 settembre si unisce alle brigate partigiane nella Brigata Garibaldi. Nel 1944 entra nel Pci e alla fine della guerra ne diventa militante attivo e Quadro. Si iscrive e si laurea alla facoltà di lettere di Torino e nel frattempo inizia a collaborare a riviste (fondamentale il rapporto con il Politecnico di Vittorini) e quotidiani. Entra a lavorare all'Einaudi e nel 1950 ne viene assunto definitivamente come...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore