Salvato in 115 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
La condanna del sangue. La primavera del commissario Ricciardi
13,30 € 14,00 €
;
LIBRO
Venditore: laFeltrinelli
+130 punti Effe
-5% 14,00 € 13,30 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
13,30 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
13,30 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
La condanna del sangue. La primavera del commissario Ricciardi - Maurizio De Giovanni - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

La condanna del sangue. La primavera del commissario Ricciardi Maurizio De Giovanni
€ 14,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

Che succede a giocare con le illusioni, a cancellare i sogni? Una cartomante e un'usuraia, nella stessa persona: inventare il futuro e sbriciolarlo tra le dita. Mentre la città si apre alla primavera, nel solito trionfo di profumi e canzoni, il più tenero degli amori diventa la peggiore delle condanne: e spegne nel sangue anche il ricordo di un'antica passione.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2012
12 giugno 2012
296 p., Brossura
9788806213947

Valutazioni e recensioni

4,41/5
Recensioni: 4/5
(10)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(7)
4
(2)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Cristina
Recensioni: 4/5
Bellissimo

Bel libro, niente da aggiungere, De Giovanni è un maestro

Leggi di più Leggi di meno
Cristicento
Recensioni: 5/5
Tra teatro e realtà

La matassa investigativa si dipana intorno all’ efferato omicidio di una sedicente cartomante ed è ricca di personaggi, presentati uno ad uno nelle prime pagine: ognuno con il proprio segreto, ognuno attore sul palcoscenico della vita. Tutti acquisiscono un ruolo nella vicenda come pedine degli scacchi, a mano a mano che le pagine scorrono. Scopriremo Ricciardi, il suo vice Maione e il fedele dottor Modo con i loro lati più umani, i nervi scoperti, il cuore tenero, i ricordi malinconici. Anche in questo secondo episodio del ciclo delle stagioni di Ricciardi il teatro è presente e rilevante, come alternanza alla vita reale e allo stesso tempo specchio riflettente di questa.

Leggi di più Leggi di meno
Recensioni: 4/5

Con il secondo episodio delle stagioni del commissario Ricciardi, De Giovanni ci regala un altro gioiellino. L'autore costruisce un buon intreccio narrativo, incuriosendo il lettore. Infatti, se all'inizio la vicenda assume contorni sfuocati e indefiniti e ci si trova di fronte a una carrellata di svariati personaggi, difficili da contestualizzare, man mano che si procede con la lettura, tutto diventa chiaro. De Giovanni unisce i fili intrecciati lentamente in una trama sorprendente, per nulla scontata. Nulla è lasciato al caso, tutto assume un senso chiaro e univoco. Deliziose le descrizioni della Napoli degli anni '30, talmente realistiche e immediate da permettere al lettore di visualizzare le viuzze della città brulicanti di gente comune e spazzate dal vento nuovo della primavera, carico del profumo dei boccioli in fiore. Tutti i personaggi, ma in modo particolare quelli principali, sono tratteggiati in maniera minuziosa: sembra che l'autore li conosca intimamente da una vita intera. Il personaggio più riuscito è sicuramente il brigadiere Maione, spalla del commissario. Dunque, complimenti a De Giovanni, a mio avviso con Camilleri uno degli autori più godibili del panorama letterario italiano del momento.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,41/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(7)
4
(2)
3
(0)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Maurizio De Giovanni

1958, Napoli

Nato nel 1958 a Napoli, è autore della fortunata serie di romanzi con protagonista il commissario Ricciardi, attivo nella Napoli degli anni Trenta, su cui è incentrato un ciclo di romanzi, tutti pubblicati da Einaudi, che comprende finora: Il senso del dolore (2007), La condanna del sangue (2008), Il posto di ognuno (2009), Il giorno dei morti (2010), Per mano mia (Einaudi, 2011), Vipera (2012, Premio Viareggio, Premio Camaiore), Anime di vetro (2015) Serenata senza nome (2016), Rondini d'inverno (2017) e Il purgatorio dell'angelo (2018). Insieme a Sergio Brancato ha pubblicato due graphic novel sulle inagini del commissario Ricciardi: Il senso del dolore. Le stagioni del commissario Ricciardi (Sergio Bonelli 2017) e La condanna del sangue. Le stagioni del commissario...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore