Img Top pdp IT book
Salvato in 293 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Cortesie per gli ospiti
8,92 € 10,50 €
;
LIBRO
Venditore: laFeltrinelli
+90 punti Effe
-15% 10,50 € 8,92 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
8,92 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
8,92 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Cortesie per gli ospiti - Ian McEwan - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Cortesie per gli ospiti Ian McEwan
€ 10,50
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

Due coppie si incontrano casualmente nella torrida atmosfera di una città di mare. Mary e Colin, turisti inglesi legati da un tranquillo rapporto in cui "il piacere stava soprattutto nell'amichevole mancanza di fretta, nella familiarità dei rituali e delle procedure", si imbattono in un personaggio inquietante, Robert. Dai monologhi di lui, che si snodano lungo il filo di un crescendo inarrestabile, emerge un passato di sottomissione nei confronti del padre e di sottili crudeltà domestiche. Caroline, la fragile moglie di Robert, che sembra votata all'autodistruzione, è il quarto personaggio del romanzo e su di lei aleggia un presentimento: prigioniera, più che padrona, della casa in cui si preparano agli ospiti cortesie speciali.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2015
Tascabile
3 febbraio 2015
134 p., Brossura
9788806224776

Valutazioni e recensioni

3,67/5
Recensioni: 4/5
(6)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(2)
4
(1)
3
(2)
2
(1)
1
(0)
cd_
Recensioni: 5/5
inquietante ma…

Romanzo un pochino inquietante però rimangono il mio genere e il mio autore preferito! L’ho apprezzato molto

Leggi di più Leggi di meno
chiara piloni
Recensioni: 2/5

Ho trovato il racconto banale, il finale scontato e la scrittura dell' autore noiosa e piena di luoghi comuni. Se l' intento dello scrittore era creare suspance ed effetto a sorpresa, temo che non solo non ci sia riuscito, ma sia scivolato su una mostruosa buccia di banane, inducendo il lettore a finire il racconto solo per vedere "dove vuole andare a parare"; e dove andrà a parare, ahimè, lo si immagina già a metà libro, nessuna sorpresa. Scadente.

Leggi di più Leggi di meno
PATRIZIA PARIINI
Recensioni: 3/5

Ho letto diversi libri di McEwan e ho molto amato “ La ballata di Adam Henry “ ed “ Espiazione “, ho apprezzato l’ironia di cui sono intrise le pagine di “ Solar “, mi sono piaciuti “ Miele “ e “ Chesil Beach “, un po’ meno “ Sabato “ e “ Nel guscio”, ma “ Cortesie per gli ospiti “ è stato una grande delusione. Ho provato fastidio per certe descrizioni eccessivamente lunghe e noiose, che sembrano scritte solo per compiacersi della propria scrittura o per riempire a tutti i costi un certo numero di pagine. La trama mi è sembrata assurda, i protagonisti poco credibili e il finale horror davvero indigeribile. Un libro che non mi ha lasciato nient’altro che un fastidioso malessere interiore. Sarà solo perché non amo il romanzo noir, o perché questo non è uno dei libri più riusciti di McEwan?

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

3,67/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(2)
4
(1)
3
(2)
2
(1)
1
(0)

Conosci l'autore

Ian McEwan

1948, Aldershot

Scrittore e sceneggiatore britannico. Esordisce con due raccolte di novelle, Primo amore, ultimi riti (1975 - pubblicato da Einaudi nel 1979 con la traduzione di Stefania Bertola) e Tra le lenzuola (1978 - edito da Einaudi nel 1982 sempre con la traduzione della Bertola), che ritraggono, in uno stile raffinato e impersonale, situazioni quotidiane, dominate tuttavia dall’ossessione per il sesso e segnate dalla morte. Sesso, perversione e morte sono temi trattati anche nei primi romanzi, Il giardino di cemento (1978, portato sul grande schermo nel 1993 dal regista Andrew Birkin con la nipote Charlotte Gainsbourg e tradotto dalla Bertola per Einaudi nel 1980) e Cortesie per gli ospiti (The Comfort of Strangers 1981 - Eianudi 1983, tradotto in film nel 1991 dal regista Paul Schrader con...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore