Img Top pdp IT book
Salvato in 1858 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Dante
19,00 € 20,00 €
;
LIBRO
Venditore: laFeltrinelli
+190 punti Effe
-5% 20,00 € 19,00 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
19,00 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
19,00 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Dante - Alessandro Barbero - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

€ 20,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

Il genio creatore della Divina Commedia visto per la prima volta come uomo del suo tempo di cui condivide valori e mentalità. Alessandro Barbero ne disegna un ritratto a tutto tondo, avvicinando il lettore alle consuetudini, ai costumi e alla politica di una delle più affascinanti epoche della storia: il Medioevo.

«Lo storico Alessandro Barbero ricostruisce la vita del poeta con un'istruttoria basata sulle testimonianze e sull'analisi dei documenti. Tra rigore e passione». - Paolo Mauri, Robinson

«Il Dante di Barbero è un Dante che ci piace perché umanizzato, privo di quella seriosità polverosa da banchi di scuola» - Amedeo Feniello, la Lettura

Alessandro Barbero ricostruisce in quest'opera la vita di Dante, il poeta creatore di un capolavoro immortale, ma anche un uomo del suo tempo, il Medioevo, di cui queste pagine racconteranno il mondo e i valori. L'autore segue Dante nella sua adolescenza di figlio di un usuario che sogna di appartenere al mondo dei nobili e dei letterati; nei corridoi oscuri della politica, dove gli ideali si infrangono davanti alla realtà meschina degli odi di partito e della corruzione dilagante; nei vagabondaggi dell'esiliato che scopre l'incredibile varietà dell'Italia del Trecento, fra metropoli commerciali e corti cavalleresche. Di Dante, proprio per la fama che lo accompagnava già in vita, sappiamo forse più cose che di qualunque altro uomo dell'epoca: ci ha lasciato la sua testimonianza personale su cosa significava, allora, essere un teen-ager innamorato, o su cosa si provava quando si saliva a cavallo per andare in battaglia. Ma il libro affronta anche le lacrime i silenzi che rendono incerta la ricostruzione di interi periodi della sia vita, presentando gli argomenti pro e contro le diverse ipotesi, e permettendo a chi legge di farsi una propria idea, come quando il lettore di un giallo è invitato a seguire il filo degli eventi e ad arrivare per proprio conto a una conclusione. Un ritratto scritto da un grande storico, meticoloso nella ricerca e nell'interpretazione delle fonti, attento a dare piena giustificazione di ogni affermazione e di ogni ipotesi; ma anche un'opera di straordinaria ricchezza stilistica, che si legge come un romanzo.

Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2020
12 novembre 2020
361 p., Rilegato
9788858141649

Valutazioni e recensioni

4,63/5
Recensioni: 5/5
(8)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(5)
4
(3)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Karen09_09
Recensioni: 4/5
Buono

Il libro è scritto molto bene e si vede la passione e l'interesse del professore verso un personaggio così importante della letteratura italiana.

Leggi di più Leggi di meno
 Roberto
Recensioni: 5/5

Il testo di Barbero, sempre impeccabile nell'esposizione, ripercorre nella sua interezza la vita di Dante, ma soprattutto i tantissimi interrogativi ancora aperti. Forse per la prima volta il lettore impara a fare i conti con le difficoltà di uno storico alle prese con la riscoperta del volto più vero di Dante, che fu anzitutto fiorentino del suo tempo, politico e, soprattutto, umano. La ricchezza di dati è impressionante, sebbene alcuni capitoli divengano un brogliaccio di informazioni che non fanno chiarezza sulle questioni ancora dibattute, ma ne riassumono gli indirizzi d'indagine. Un libro ottimo per cominciare a scoprire Dante!

Leggi di più Leggi di meno
Capitan_Mclive
Recensioni: 5/5
Conosci il Dante poeta, ora conosci il Dante uomo.

Premessa: questo libro si occupa esclusivamente dell'aspetto biografico. Non si occupa dell'aspetto filologico-letterario. Meglio quindi dare una rispolverata al manuale di letteratura e alla produzione dantesca, prima. Detto questo, Alessandro Barbero sviscera in questo volume ogni aspetto possibile della vita di Dante, servendosi delle pochissime e spesso contraddittorie fonti a disposizione, il Dante bambino, adolescente, politico, padre di famiglia, uomo di cultura. Non manca ovviamente un quadro generale della situazione socio-politica di Firenze con i suoi sestieri e le lotte tra consorterie, nonché della famiglia di Dante dal ramo principale di Bellincione a quello del cugino Geri Del Bello. Nel libro con onestà intellettuale si ammette subito che le scansioni cronologiche della vita di Dante, specie del Dante in esilio, sono solo teoriche in quanto costruite mettendo insieme pezzi di indizi disseminati in fonti e documenti. È certamente un saggio scritto bene, strettamente legato alle fonti e che soprattutto si sforza di liberarsi da quel condizionamento reverenziale nei confronti di Dante che spesso hanno portato intellettuali anche abili ad essere poco obiettivi e a sminuire se non addirittura dimenticare i molti difetti del Dante sia uomo che politico. Per lo stesso motivo non aspettatevi una gran anedottica popolare su Dante perché per la maggior parte si tratta di dicerie nate postume e di discutibile affidabilità (l'aneddotica del Boccaccio in primis). In conclusione, il libro è un piacevole complemento alla lettura critca delle opere di Dante in modo da avere il quadro completo di un uomo del trecento divenuto famoso in Italia e nel mondo perché anche un gran poeta.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,63/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(5)
4
(3)
3
(0)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Alessandro Barbero

1959, Torino

Scrittore e storico italiano. Laureato in Storia Medioevale con Giovanni Tabacco, nel 1981, ha poi perfezionato i suoi studi alla Scuola Normale di Pisa sino al 1984. Ricercatore universitario dal 1984, diventa professore associato all’Università del Piemonte Orientale a Vercelli nel 1998, dove insegna Storia Medievale. Ha pubblicato romanzi e molti saggi di storia non solo medievale. Con il romanzo d’esordio, Bella vita e guerre altrui di Mr. Pyle gentiluomo, ha vinto il Premio Strega nel 1996.Collabora con La Stampa e Tuttolibri, con la rivista "Medioevo", e con i programmi televisivi ("Superquark") e radiofonici ("Alle otto della sera") della RAI. Tra i suoi impegni si conta anche la direzione della "Storia d'Europa e del Mediterraneo" della Salerno Editrice. Tra i suoi...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore