Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Offerta imperdibile
Salvato in 175 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Di là dal fiume e tra gli alberi
12,35 € 13,00 €
LIBRO
Venditore: laFeltrinelli
+120 punti Effe
-5% 13,00 € 12,35 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
12,35 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
12,35 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Di là dal fiume e tra gli alberi - Ernest Hemingway - copertina
Chiudi

Descrizione


«C'è sempre un tale silenzio quando muore un pesciolino rosso.»

Un colonnello americano cinquantenne reduce di due guerre mondiali è follemente innamorato di una giovanissima nobildonna veneziana. Un'antica ferita di guerra, occorsagli trent'anni prima nella campagna veneta di Fossalta, si è riacutizzata e mina la sua salute. Tra l'Hotel Gritti e l'Harry's Bar, tra la laguna e i palazzi della buona società, il protagonista va incontro alla più difficile delle esperienze umane, la morte. Con i suoi disperati modi di dire, di fare, di bere, di distruggersi con dolcezza, l'ufficiale rappresenta l'ennesima maschera dello stesso Hemingway che, giunto alla maturità, inizia a sentire tutto il peso della propria vita.

Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

3
2016
Tascabile
2 dicembre 2016
XIV-245 p., Brossura
9788804670193

Valutazioni e recensioni

3,75/5
Recensioni: 4/5
(4)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(2)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(1)
Maddalena
Recensioni: 5/5
⭐⭐⭐⭐⭐

bellissimo libro

Leggi di più Leggi di meno
Loredano Tessitore
Recensioni: 4/5

Hemingway è comunque sempre scrittore di alto livello, anche in questo romanzo che però soddisfa meno di quanto facciano solitamente i suoi scritti. Ciò forse è dovuto all'atteggiamento dello scrittore nei confronti della vita, che magari cominciava a renderlo inquieto, e che si riflette in quanto scrive, permeando tutto di una mestizia ferale. Facendo richiamo alla trama, si potrebbe dire che abbia voluto farlo per aderire al personaggio principale del romanzo, il "colonnello", che sa di essere gravemente malato. In realtà è una motivazione che non corrisponde alla vita del vero colonnello, e poi generale, americano di cui Hemingway fu amico e al quale si ispirò per tale personaggio. Il vero militare fu un eroe di guerra e persona di successo anche nella vita civile; col metro di giudizio "americano" si può dire che fu sempre un vincente, tutt'altro rispetto al personaggio del romanzo. È comunque un romanzo da non perdere, nella conoscenza dello scrittore, per le "zampate" del suo personale stile che appaiono inaspettatamente, e colpiscono, nel corso della narrazione; sono incisive e con significati profondi come consueto nella sua scrittura. Per un italiano, poi, il romanzo è interessante anche per le descrizioni della laguna veneta e di Venezia, che egli aveva compreso e "svela" anche al lettore.

Leggi di più Leggi di meno
Recensioni: 5/5

Un Hemingway assetato e riflessivo è sempre una carezza al cervello

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

3,75/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(2)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(1)

Conosci l'autore

Ernest Hemingway

1899, Oak Park

Il padre (medico) lo avvicinò alla caccia e alla pesca durante le vacanze in Michigan, tra laghi e foreste e seguendolo nelle visite agli ammalati delle riserve indiane, ebbe le prime violente impressioni del dolore e della morte. Studiò a Oak Park, ma rinunciò all’università per diventare cronista allo «Star» di Kansas City. Fondamentale, nell’aprile 1918, l’esperienza volontaria della guerra, come autista della sanità sul fronte italiano. Nel luglio viene ferito, e questo trauma, l’incontro diretto con la morte, segna la sua vita. Da allora, per esorcizzarla, cercherà spesso il confronto con la violenza e con il rischio. Dal 1921 al 1927 viaggia in Europa come corrispondente di vari giornali, soggiornando a lungo...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore