Img Top pdp IT book
Salvato in 474 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Dieci piccoli indiani
9,50 € 10,00 €
LIBRO
Venditore: laFeltrinelli
+100 punti Effe
-5% 10,00 € 9,50 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
9,50 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
9,50 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Dieci piccoli indiani - Agatha Christie - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Dieci piccoli indiani Agatha Christie
€ 10,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

Dieci persone estranee l'una all'altra sono state invitate a soggiornare in una splendida villa a Nigger Island, senza sapere il nome del generoso ospite. Eppure, chi per curiosità, chi per bisogno, chi per opportunità, hanno accettato l'invito. E ora sono lì, su quell'isola che sorge dal mare, simile a una gigantesca testa, che fa rabbrividire soltanto a vederla. Non hanno trovato il padrone di casa ad aspettarli. Ma hanno trovato una poesia incorniciata e appesa sopra il caminetto di ciascuna camera. E una voce inumana e penetrante che li accusa di essere tutti assassini. Per gli ospiti intrappolati è l'inizio di un interminabile incubo. Con "Dieci piccoli indiani", scritto nel 1939, Agatha Christie ha sfidato se stessa: dieci assassini, isolati, vittime a loro volta di un assassino invisibile. Età di lettura: da 11 anni.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2
2012
Tascabile
19 giugno 2012
229 p., Brossura
9788804616986

Valutazioni e recensioni

4,86/5
Recensioni: 5/5
(63)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(56)
4
(5)
3
(2)
2
(0)
1
(0)
lucia_v
Recensioni: 5/5

Ho acquistato questo libro anche se di solito non leggo questo genere, ma devo ammettere che l'ho adorato! Riesce a catturarti e tenerti con il fiato sospeso mentre cerchi di indovinare chi sia il colpevole degli omicidi. Assolutamente da leggere per chi ama i gialli!

Leggi di più Leggi di meno
Recensioni: 3/5

“Il tempo parve fermarsi… interi mondi vorticavano all’impazzata… sembrò interminabile… un attimo immobile della durata di migliaia di secondi…” La storia ci appare quanto mai semplice: dieci persone si ritrovano su un’isola disabitata – Soldier Island – ospiti di uno sconosciuto. Uscito nel 1939, con un record di 110 milioni di copie, è il giallo più venduto in assoluto e anche quello descritto da Agatha Christie come il più arduo da scrivere. “Si saranno convinti che tutto ciò che aveva a che fare con Soldier Island dovesse essere straordinario…” I personaggi sono caratterizzati in modo sublime, nulla è affidato al caso, tutto è curato nei minimi particolari. Mai banale o scontato, questo romanzo mi ha fatta sentire come una marionetta nelle mani della Christie che abilmente spostava il fascio di luce dell’indiziato da una parte all’altra a suo piacimento. Chiaro, lineare, conturbante, un piccolo giallo mozzafiato e indimenticabile! Buona lettura!

Leggi di più Leggi di meno
Recensioni: 4/5

Agatha Christie ha confezionato un romanzo spremi meningi nel quale il lettore è costretto ad ogni pagina a virare continuamente sull’identità del colpevole. L’isola di Nigger Island, e la villa destinata a ricevere i dieci malcapitati ospiti, diventano il loro confessionale, la resa dei conti degli errori e delle malvagità di una vita. Dieci potenziali assassini sono vittime a loro volta di un assassino, invisibile ai loro occhi, ma che prenderà pian piano forma nelle loro menti sconvolte, nutrendosi avidamente delle loro paure e della coscienza dei loro peccati. Nevrosi e isterie collettive traboccano in panico individuale e denudamento della capacità di fare il male, e non solo subirlo. Certo il ragionamento di Agatha Christie è pericoloso quanto funzionale all’intreccio narrativo di un giallo che si rispetti: tutti siamo potenziali assassini perché tutti abbiamo i nostri bravi scheletri ben nascosti nell’armadio del nostro vissuto; tutti potremmo diventarlo perché tutti occhieggiamo ad una vita che non sia semplicemente innervata dal tran tran quotidiano. Il giudice Wargrave prende atto di un mutamento di se stesso, conseguenza della progressiva perdita “dell’autocontrollo”. Ha “fama di giudice spietato, da forca”; ad un certo punto della sua declinante vita prova “il desiderio di agire, invece di giudicare”. Da giudice ad assassino o, meglio, ad “artista del delitto”. Il ridimensionamento della realtà prelude all’esplosione dell’immaginazione, fino a confondere le due sfere. Il monito dell’autrice è semplice: da designato uomo del bene si può passare velocemente a servo del male solo scambiando le fantasie mentali più perverse per impulsi di creatività. D’altronde, Agatha Christie, pur essendo un’ottima giallista, su questo punto, scopre l’acqua calda. I geni del male sono molte volte più intelligenti e più affascinanti dei soldati del bene; ciononostante sono destinati a perdere.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,86/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(56)
4
(5)
3
(2)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Agatha Christie

1890, Torquay (Devonshire)

Pseudonimo di Agatha Mary Clarissa Miller. Scrittrice inglese. Di famiglia agiata, viene educata privatamente. Ancora bambina scrive racconti e poesie; alcune di queste vengono pubblicate nel 1908 in «Poetry Review». Nel 1914 sposa Archibald Christie dal quale divorzia nel 1928. Il genere letterario con cui raggiunge il successo in campo internazionale è il romanzo poliziesco. I suoi detective, tra i quali primeggiano Hercule Poirot (che compare per la prima volta in Poirot a Styles Court, 1920) e Miss Jane Marple (che compare per la prima volta in una serie di racconti apparsi in rivista e raccolti nel 1932 in l tredici problemi e che diventa per la prima volta protagonista di un romanzo in La morte nel villaggio nel 1930), sono entrambi abilissimi nel risolvere i...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore