Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Offerta imperdibile
Disobbedienza civile - Henry David Thoreau - copertina
Disobbedienza civile - Henry David Thoreau - copertina
Dati e Statistiche
Fuori di libri Post sulla Community Fuori di libri
Wishlist Salvato in 404 liste dei desideri
Disponibilità immediata
Disobbedienza civile
6,65 €
-5% 7,00 €
6,65 € 7,00 € -5%
Disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
6,65 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
LIBRERIA KIRIA
7,00 € + 4,90 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
7,00 € + 6,00 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
IL PAPIRO
7,00 € + 7,00 € Spedizione
disponibile in 2 gg lavorativi disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
6,65 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
LIBRERIA KIRIA
7,00 € + 4,90 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
7,00 € + 6,00 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
IL PAPIRO
7,00 € + 7,00 € Spedizione
disponibile in 2 gg lavorativi disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Disobbedienza civile - Henry David Thoreau - copertina
Chiudi

Descrizione


La critica di Thoreau era indirizzata verso le politiche del governo americano: alle sue pratiche di mantenimento dello schiavismo e alla politica espansionista nei territori messicani. Per queste ragioni l'autore si rifiutò di pagare le tasse, finendo incarcerato seppur per brevissimo tempo. Fu questo episodio a innescare la sua riflessione sulla disobbedienza civile e a condurlo all'affermazione della necessità della resistenza in presenza di leggi ingiuste. In questo volume, "La disobbedienza civile" si accompagna a un altro celebre saggio: "In difesa del capitano John Brown". Nei due interventi l'esigenza della critica delle istituzioni è condotta con un vigore decisivo. Con un eloquio di rara forza espressiva e grande lucidità, la coscienza dell'individuo viene innalzata al di sopra di ogni istituzione. Si tratta di due testi celebri del pensiero libertario, che toccano un tema sempre di grande attualità, e non solo negli Stati Uniti...
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2017
Tascabile
25 maggio 2017
89 p., Brossura
9788807902635

Valutazioni e recensioni

OndinaRosa
Recensioni: 5/5
Imperdibile

Imperdibile

Leggi di più Leggi di meno
Vincent
Recensioni: 5/5

Disobbedienza Civile è un compendio sulla protesta civile, contro la dittatura della maggioranza e contro la schiavitù. Molto interessante.

Leggi di più Leggi di meno
Cri83
Recensioni: 5/5
Un classico da leggere

Un libro attuale nonostante sia stato scritto nella prima metà dell' 800. Un testo che vede due monologhi; il primo dà il titolo a questo classico e narra dell'episodio in cui Thoreau viene arrestato per un breve periodo perché si rifiuta di pagare le tasse, innescando così la riflessione sulla disobbedienza civile. L'autore fa riferimento alle pratiche americane al mantenimento dello schiavismo e alla sua politica espansionista nei territori messicani. La seconda parte vede un saggio "In difesa del capitano John Brown". Nei due "interventi" Thoreau, muove una forte critica verso il governo americano, ma anche verso i giornalisti e le istituzioni in generale, e lo fa con grande forza e decisione. Non è una lettura semplice, perché la scrittura è abbastanza articolata e molti punti chiedono ( a mio parere) grandi riflessioni. Se posso lasciare un consiglio a chi deciderà di leggere questo libro,credo che partire dalla parte finale in cui viene descritto l'autore e il suo pensiero, possa rendere la lettura dei due saggi, più fluida.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

5/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(4)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Henry David Thoreau

(Concord, Massachusetts, 1817-62) scrittore statunitense. Interprete radicale del pensiero trascendentalista di R. Emerson, studiò a Harvard, ma dopo i brevi anni (1837-41) dedicati all’insegnamento nella scuola privata fondata dal fratello John, preferì fare della sua vasta cultura un uso strettamente personale. Sue uniche forme di «impiego» furono, in seguito, il lavoro intermittente nella fabbrica di matite di proprietà del padre e (dal 1841 al 1843) la gestione parziale di casa Emerson, dove ricevette in cambio ospitalità. Riconosciuto come uno degli esponenti del cosiddetto «rinascimento americano», T. trascorse l’intera esistenza nella quieta Concord, facendone la capitale di un pianeta della mente, dal quale non volle allontanarsi se non per rare sortite: come quella, fluviale, in compagnia...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Inserisci la tua mail

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore