Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Offerta imperdibile
Dracul - Dacre Stoker,J. D. Barker - copertina
Dracul - Dacre Stoker,J. D. Barker - copertina
Dati e Statistiche
Fuori di libri Post sulla Community Fuori di libri
Wishlist Salvato in 119 liste dei desideri
Disponibilità immediata
Dracul
17,67 €
-5% 18,60 €
17,67 € 18,60 € -5%
Disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
17,67 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Juke Box
18,60 € + 5,90 € Spedizione
disponibile in 4 gg lavorativi disponibile in 4 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
17,67 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Juke Box
18,60 € + 5,90 € Spedizione
disponibile in 4 gg lavorativi disponibile in 4 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Dracul - Dacre Stoker,J. D. Barker - copertina
Chiudi

Descrizione


L’incontro di Bram con una creatura allo stesso tempo spaventosa e affascinante, un incontro che, anni dopo, darà vita a un «romanzo» destinato a diventare leggenda…

«La qualità ipnotica della prosa di Stoker si rinnova in "Dracul" accresciuta dal ritmo del thriller contemporaneo» - Mirko Zilahy, La Lettura

«Un romanzo che si legge d'un fiato, grazie a una trama ben congegnata e a un ritmo narrativo implacabile nel costruire la tensione» - Financial Times

«La prosa elegante e l'intreccio senza sbavature danno una certa credibilità - sottilmente inquietante, visto il soggetto trattato - alla storia... Merito anche della diretta discendenza di Dacre Stoker e alle ricerche da lui compiute sugli archivi dell'antenato» - Indipendent

«Sono assolutamente convinto che i fatti qui descritti siano accaduti davvero, per quanto incredibili e incomprensibili appaiano a prima vista…»

Colpi alla porta. Sempre più rapidi, sempre più forti. Barricato in cima alla torre abbandonata, Bram Stoker prega che i cardini tengano e, nel frattempo, si prepara. Appende crocifissi e specchi alle pareti, carica il fucile e attende. Infine, temendo di non arrivare vivo all'alba, prende carta e penna e inizia a scrivere tutto quanto è accaduto fino a quel momento… La storia comincia quando Bram ha cinque anni. È un bambino cagionevole, spesso costretto a letto, che passa gran parte del suo tempo con la sorella Matilda. E l'unica persona in grado di farlo stare meglio è Ellen, la giovane tata. Eppure c'è qualcosa di strano in lei, nei suoi modi enigmatici, nella sua carnagione pallidissima. All'inizio è solo una sensazione, poi Bram e Matilda scoprono che, di tanto in tanto, Ellen esce di nascosto la notte. Proprio nelle notti in cui avvengono dei brutali omicidi a Dublino: persone trovate morte senza più una goccia di sangue in corpo. I sospetti di Bram e Matilda si fanno sempre più concreti finché, all'improvviso, Ellen sparisce e con lei anche il misterioso assassino che stava terrorizzando la città. Gli anni passano. Miracolosamente guarito, Bram continua gli studi al Trinity College, mentre Matilda parte per Parigi. Al suo ritorno, corre da Bram con una notizia terrificante: ha visto Ellen, ancora giovane e bella come quando loro erano bambini. I due fratelli non lo sanno, ma quello sarà l'inizio di un incubo: l’incontro di Bram con una creatura allo stesso tempo spaventosa e affascinante, un incontro che, anni dopo, darà vita a un «romanzo» destinato a diventare leggenda…
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2019
20 giugno 2019
480 p., Rilegato
9788842931362

Valutazioni e recensioni

MaRIOFREDOO
Recensioni: 4/5
PREQUEL ROMANTICO E CREATIVO

Non posso dimenticare l’emozione che mi procurò la lettura di “Dracula” di Bram Stocker,. Questo romanzo, scritto da un diretto discendente di Abraham (Bram) – Dacre - insieme a J. D. Barker mi ha incuriosito e sono lieto che, questa volta, le aspettative siano state del tutto soddisfatte. Il romanzo ha un suo valore in quanto racconto horror/gotico, ma anche come ricostruzione storica della stesura del capostipite della narrativa di questo tipo. Non sono ancora riuscito a capire se tutto ciò che è descritto nella “Nota degli autori” (pagg. 457 – 467) corrisponda a verità. Tuttavia le indicazioni sono molto documentate. In sostanza si afferma che nella pubblicazione di Dracula del maggio 1897 risulterebbero tagliate 101 pagine che avrebbero contenuto riferimenti agli accadimenti narrati in questo Dracul. La trama ruota intorno alla fanciullezza di Bram Stocker (cagionevole), dal ruolo “salvifico” della sua tata Ellen Crone, dal rapporto con la sorella Matilda e con il fratello Thornley e degli straordinari accadimenti nel periodo 1854 – 1868, con una nota del 1890 nella quale Bram inizia la stesura del romanzo che lo renderà immortale (come il vampiro). Sarebbe davvero fuori luogo qualsiasi tipo di spoiler sulla trama ben congeniata, creativa e coinvolgente. Vale piuttosto la pena sottolineare la qualità del romanzo in termini di stile narrativo che ricrea le atmosfere gotiche, che propone una rivisitazione dotta del genere horror, che rimanda alle sceneggiature di film culto come “La notte dei morti viventi”, che tiene il lettore incollato alle quasi 500 pagine, che gioca a rimandi alle figure del dott. Van Hesling (qui Arminius Vambèry) e che si conclude con la visita di tale Mina Harker a Bram Stoker – a chiusura del cerchio. Straordinario il personaggio chiave – Ellen Crone – che veicola uno degli elementi fondamentali di “Dracula” e cioè il ruolo determinante dell’amore eterno, in chiave di romanticismo decadente.

Leggi di più Leggi di meno
GiusiS
Recensioni: 4/5
Consigliato!

L’ho adorato sin da subito! Consiglio questo libro vivamente, amo il modo in cui è strutturato ed amo il modo in cui lo scrittore descrive il tutto!

Leggi di più Leggi di meno
Lusio
Recensioni: 3/5
La difficoltà dell'avere un cognome importante

Quel momento imbarazzante in cui proprio non ti rendi conto che l'avere lo stesso cognome di un grande della letteratura non fa di te un scrittore mentre il resto del mondo lo capisce, ma ti perdona tutto perché hai fatto del tuo meglio e perché, soprattutto, c'è di peggio. Si può riassumere così "Dracul", romanzo scritto a quattro mani da Dacre Stoker, pronipote del più famoso Bram Stoker, papà di "Dracula", e da J. D. Barker. Un romanzo che non è da buttare, può essere una buona lettura da spiaggia, ma che forse si prende un po' troppo sul serio, scadendo in errori stilistici abbastanza grossolani. Possiamo, quindi, dire che ci troviamo di fronte ad uno di quei romanzi che, pur non essendo dei capolavori, non sono neanche dei gran disastri e in più ti spinge anche a fare qualche riflessione sul modo in cui l'occhio moderno tende a vedere i classici di un tempo.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

3,8/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(0)
4
(4)
3
(1)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Dacre Stoker

Discendente diretto di Bram Stoker e gestore del Bram Stoker Estate. Nel 2019 pubblica con la casa editrice Nord Dracul, in collaborazione con J. D. Barker.

J. D. Barker

1971, Illinois

Jonathan Dylan Barker è nato nel 1971 in Illinois. Nel 2014 ha pubblicato Forsaken, che ha ottenuto da subito ottimi riscontri di pubblico ed è stato candidato come miglior romanzo d'esordio al Bram Stoker Award. Da questa partecipazione è nato il progetto, patrocinato dagli eredi di Bram Stoker, di scrivere un prequel al celebre Dracula, pubblicato da Nord nel 2019 con il titolo di Dracul, scritto in collaborazione con Dacre Stoker.La quarta scimmia (Rizzoli, 2017), già opzionato per il cinema e la Tv, è il suo ultimo thriller.

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Inserisci la tua mail

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore