Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Offerta imperdibile
La famiglia Karnowski - Israel Joshua Singer - copertina
La famiglia Karnowski - Israel Joshua Singer - copertina
Dati e Statistiche
Fuori di libri Post sulla Community Fuori di libri
Wishlist Salvato in 154 liste dei desideri
Disponibilità immediata
La famiglia Karnowski
19,00 €
-5% 20,00 €
19,00 € 20,00 € -5%
Disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
19,00 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
19,00 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
La famiglia Karnowski - Israel Joshua Singer - copertina
Chiudi

Descrizione


Israel J. Singer è un maestro dimenticato, rimasto per troppo tempo nel cono d'ombra del più celebre fratello minore Isaac B., Premio Nobel per la letteratura. La pubblicazione di questo libro ha quindi il sapore di un evento, e di un risarcimento: finalmente, il lettore potrà immergersi nell'affresco familiare in cui si snoda, attraverso tre generazioni e tre paesi - Polonia, Germania e America -, la saga dei Karnowski. Che comincia con David, il capostipite, il quale all'alba del Novecento lascia lo shtetl polacco in cui è nato, ai suoi occhi emblema dell'oscurantismo, per dirigersi alla volta di Berlino, forte del suo tedesco impeccabile e ispirato dal principio secondo il quale bisogna "essere ebrei in casa e uomini in strada". Il figlio Georg, divenuto un apprezzato medico e sposato a una gentile, incarnerà il vertice del percorso di integrazione e ascesa sociale dei Karnowski - percorso che imboccherà però la fatale parabola discendente con il nipote: lacerato dal disprezzo di sé, Jegor, capovolgendo il razzismo nazista in cui è cresciuto, porterà alle estreme conseguenze, in una New York straniate e nemica, la contraddizione che innerva l'intera storia familiare.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

1
2013
20 marzo 2013
498 p., Brossura
9788845927713

Valutazioni e recensioni

PATRIZIA PARIINI
Recensioni: 5/5

La storia di tre generazioni di una famiglia ebrea, originaria della Polonia, emigrata in Germania a Berlino e, dopo l’ascesa del nazismo, rifugiata a New York. Un affresco prezioso di un periodo storico drammatico e una descrizione psicologica accurata e approfondita dei tanti personaggi, le cui vicende si intrecciano a quelle dei tre protagonisti: David Karnowski - il capostipite - facoltoso commerciante di legname, uomo colto e studioso dei testi sacri della religione ebraica; Georg - il figlio - ribelle e scapestrato da giovane, medico affermato e di riconosciuto valore da adulto; Jegor - il nipote - adolescente solitario ed infelice, orgoglioso della sua metà ariana, ereditata dalla madre, ed insofferente verso la sua metà ebrea, alla quale riconduce tutte le sue sofferenze ed umiliazioni. Un romanzo avvincente, una prosa che incanta.

Leggi di più Leggi di meno
Recensioni: 5/5

Tre generazioni di Karnowski: David,commerciante ebreo illuminato,si sposta dalla natia Polonia a Berlino intorno all'inizio del novecento;il figlio, David,trova la sua strada nella medicina,sposa una gentile che dà alla luce l'ultimo esponente della dinastia,Jegor, che porta dentro di sé il conflitto nascente nella Germania hitleriana.Finale in America dove tutti i contrasti familiari e religiosi sembrano trovare una soluzione per quanto tragica. Come anche I fratelli Ashkenazi un libro che trabocca di umanità,con personaggi grandiosi,dove si vede rappresentata benissimo l'influenza che i caratteri ma anche le tradizioni e la storia possano avere sui destini dei singoli. Che grande scrittore Singer.

Leggi di più Leggi di meno
Recensioni: 5/5

Un libro intenso che ripercorre le vicissitudini di tre generazioni di una famiglia ebrea di origine polacca. Lo scrittore ha la capacità di far comprendere il contesto storico in cui i vari personaggi vivono, le tensioni che si vanno man mano accumulando nella Germania degli anni 30, descrivendo con estrema sobrietà ed intensità la vita quotidiana ed i sentimenti che man mano si evolvono ed accavallano a causa della drammacità degli eventi. Un libro che mi ha appassionato fin dalle prime pagine e che ho suggerito ai miei amici.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,75/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(3)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Israel Joshua Singer

1893, Bilgoraj

Israel Joshua Singer è stato uno scrittore ebreo-polacco di lingua jiddish. Fratello maggiore di Isaac Bashevis Singer, passò come lui l’infanzia a Varsavia, dove il padre era rabbino, ma lasciò presto la casa per tentare la pittura. Nel 1918 si unì agli scrittori jiddish del «gruppo di Kijev», e qui visse fino al 1921: poi tornò a Varsavia, dove divenne una delle personalità letterarie di maggior spicco. Nel 1933 si trasferì negli Stati Uniti. Affermatosi con Perl (1922), racconto asciutto di una vecchiaia misera e triste, simbolo di una società cadente, passò poi al romanzo di ampie proporzioni: sono da ricordare Yoshe Kalb (1932), che intorno alla figura del protagonista ritrae tutto il mondo chassidico galiziano,...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Inserisci la tua mail

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore