Img Top pdp IT book
Salvato in 55 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Il giallo di Villa Nebbia
9,40 € 9,90 €
;
LIBRO
Venditore: laFeltrinelli
+90 punti Effe
-5% 9,90 € 9,40 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
9,40 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
9,40 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Il giallo di Villa Nebbia - Roberto Carboni - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Il giallo di Villa Nebbia Roberto Carboni
€ 9,90
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

Una villa decadente avvolta nella nebbia. Il soffio gelido del vento di montagna. Occhi sinistri che spiano senza essere visti.

Piero Bianchi non è ben visto nel paese in cui vive. Sua moglie si è suicidata, lui ha fatto a lungo abuso di alcol, i compaesani lo considerano un assassino. E così, quando viene a sapere che a Villa Nebbia cercano un custode, si presenta per avere il lavoro. A riceverlo è un avvocato, Emidio, ex marito di Ilde, l'anziana proprietaria della villa. Di lei si occupa la nipote, Mariasole: le due donne sono le uniche a vivere nella grande casa. Piero non desidera altro che un po' di tranquillità e quella residenza spettrale, costantemente avvolta dalla foschia, sembra fare proprio al suo caso. Una volta stabilitosi lì, però, la nebbia non smette di tormentarlo. E in quella nebbia ha sempre l'impressione che qualcuno lo osservi: sente strani ticchettii sui vetri e, soprattutto, comincia ad avere l'impressione che nella casa e nel giardino che la circonda si aggiri un'altra presenza, oltre a Mariasole e Ilde... Quando però la villa diventa teatro di inquietanti eventi, i sospetti di Piero si fanno più forti. Possibile che si stia lasciando suggestionare dalle voci allarmanti che si rincorrono su quel luogo?

Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2020
6 febbraio 2020
350 p., Brossura
9788822736963

Valutazioni e recensioni

4,5/5
Recensioni: 5/5
(2)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(1)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
ELISA CAVANDOLI
Recensioni: 5/5

Vi avviso fin da subito, vi terrà incollati alle pagine fino alla fine. Il fatto che sia particolare, che ad ogni pagina ci sia un colpo di scena, che i capitoli siano corti, vi invoglierà ad andare avanti, solo un altro capitolo, poi ancora uno, e vi troverete alla fine del libro, come è successo a me. Piero Bianchi è vedovo da poco, e nella cittadina dove abita tutti lo pensano il colpevole di questa situazione. Il suo passato da alcolista non gli facilita certo la vita, ed ora che la moglie è scomparsa per tutti la colpa sua. Per questo cerca di cambiare aria, e gli giunge notizia che a Villa Nebbia cercano un custode. Villa Nebbia, così chiamata perché sul monte Civetta c'è sempre nebbia, di quelle che non ti fanno vedere ad un palmo dal naso. Piero capisce fin da subito che c'è qualcosa di strano in quella villa, che sta definitivamente cadendo al suolo, dove la casa all'interno è lasciata alla sfacelo più totale, dove ci sono stanze chiuse a chiave e dove la cantina è tirata talmente a lustro che sembra abitata. Eppure le uniche abitanti della casa dovrebbero essere Mariasole ed Ilde. Mariasole è una ragazza fragile ed impaurita con evidenti momenti di assenza e tante paranoie, come chiudere la porta di casa a tre mandate anche solo se si allontana per un attimo. Abita li per accudire l'anziana zia Ilde, malata e costretta a letto. Almeno questo è quello che si sa, perché Mariasole non mente ma nemmeno da spiegazioni, ed Ilde è tutto tranne che un'inferma costretta a letto. Eppure la presenza di qualcun'altro intorno alla casa è sempre presente, i compaesani pensano siano gli spiriti, e quella casa di tragedie ne ha viste molte, ma gli spiriti non lasciano impronte e tanto meno fanno sparire le cose, non tirano brutti scherzi e ... non uccidono .... Perché da quando Piero è arrivato a Villa Nebbia non fa altro che vedere o sentire di omicidi tremendi, e tutti quanti sono collegati alle donne della Villa. La nonna di Piero, da strega quale era, ha sempre detto che lui sapeva prevedere la morte, ed è vero. Ma quando quella che prevede è la sua di morte, allora è il momento di capire che cosa sta succedendo in quella villa, perché una cosa è certa, le due donne non solo da sole in casa. Un giallo davvero ben scritto, con un'ottima dose di suspance e colpi di scena. I personaggi , soprattutto quelli delle donne della casa, sono calcati all'inverosimile ma restano comunque immaginabili, mentre il personaggio del protagonista è semplice e comune, come potrebbe essere chiunque di noi, in modo da fare immedesimare chiunque in questa storia. L'ho apprezzata davvero tanto, con una narrazione veloce ma non frenetica, con ambientazioni dettagliate e la nebbia sempre presente, facile da riconoscere per chi come me abita nella zona padana. Ben scritto, ben narrato, ben strutturato. Il giallo per eccellenza che fino all'ultimo capitolo non ti fa capire chi si cela dietro tutti i delitti. Come sempre auguro a tutti voi una buona lettura, ed io vi do appuntamento alla prossima recensione librosa.

Leggi di più Leggi di meno
Recensioni: 4/5

Piero Bianchi è un uomo dal passato tormentato: ex alcolista, sua moglie si è suicidata, sua figlia non gli rivolge più la parola ritenendolo il responsabile della morte di sua madre, e per questo nel paese in cui vive non è visto di buon occhio da nessuno. Piero vuole solo una cosa: essere lasciato in pace. Ecco perché decide di accettare il lavoro come custode di Villa Nebbia, una antica villa isolata sulle colline toscane in cui vivono la proprietaria Ilde e sua nipote Mariasole, sperando di riuscire a trovare la tranquillità che cerca; ma appena mette piede nel fortino che sarà la sua dimora Piero si sente a disagio. La villa si trova infatti alle porte di un bosco, ed è costantemente avvolta nella nebbia. Ed è proprio da quella nebbia che Piero si sente osservato, vede cose, sente rumori e strani ticchettii sul vetro. All’improvviso la villa diventa teatro di alcuni fatti inquietanti e Piero inizia a ricevere messaggi minacciosi che gli intimano di andarsene. Che sia solo la sua suggestione oppure qualcuno sta cercando di dirgli qualcosa? “Ci sono occhi che osservano, nascosti in un paesaggio spettrale…” “Il giallo di Villa Nebbia” è un thriller tutto all’italiana. Ci ritroviamo infatti catapultati sulle colline tra Bologna e Sasso Marconi, nel tipico clima invernale tosco-emiliano: un clima gelido, umido e avvolto dalla nebbia. La scrittura di Roberto Carboni è semplice e scorrevole, i capitoli sono molto brevi, e la trama è interessante. I personaggi sono caratterizzati molto bene, a tratti in modo inquietante, soprattutto la zia Ilde, che trasmette abbastanza soggezione. E poi c’è Villa Nebbia, edificio che sembra cadere a pezzi, in cui c’è sempre un freddo disumano, pieno di stranezze e di segreti, di buio e che dà la sensazione di essere costantemente osservati, di non essere mai soli. Il senso di inquietudine pervade un pò durante tutta la lettura, e vi farà fare diverse considerazioni, ma la verità svelata alla fine vi farà riconsiderare il tutto. Personalmente ho trovato la narrazione un pò soft per i miei gusti in fatto di thriller, e mi sarei aspettata un finale con il botto, date le premesse. È comunque una bella storia, in cui viene spiegato tutto per bene, permettendo di intrecciare le vicende passate con quelle presenti. Un bel thriller, che si legge tranquillamente in qualche ora.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,5/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(1)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore